Diablo® III

BUILD GHIACCIO

Scrivo questo post per tutti i maghi che non conoscono questa build!
Sino a ieri pensavo che arconte fosse la migliore delle build possibili per un mago, c'era però, almeno nel mio caso, qualcosa di sbagliato...
Con pochi soldini a disposizione non riuscivo a migliorare niente, perciò giocavo a mp2 con sonore batoste.
Ieri sera, sotto consiglio di un amico in game ho provato/scoperto la build ghiaccio, la quale non ha eguali a mio avviso!
Con 20kk mi sono rifatto l'equipaggiamento puntando su vel att e prob critico e ora gioco senza problemi a mp6/7!
Quindi consiglio a tutti di provare questa potenza!
Voi cosa ne pensate?
Rispondi Citazione
Ehm... stai parlando della build che ti permette di tenere congelati i nemici? La permafrost che usano tutti i maghi da mesi? xD
Rispondi Citazione
Proprio lei! E mi sto chiedendo, è possibile che sia l'unico ad averla scoperta ora?? Ahahahhaha che lofi!
Rispondi Citazione
Si la permafrost con 270 di velocità e 50 di Crit spacca il culo ai passeri.... L'unico neo che devi sapere esattamente dove posizionarti nel frizzare i mob .
Un altro problema che riscontro a mp10 che perdo di vista il puntatore del mouse....con tutta quella confusione....è spesso sforzo la vista e mi bruciano gli occhi.....

Secondo me dovrebbero permettere di configurare il colore del puntatore del mouse....

X tutto resto.....c'è MasterCard ....no scherzo.... È na figata pazzesca....
Rispondi Citazione
una bella domanda : al posto del classico "vento infido" che ci riduce i danni ... non so, si può fare con maestrale ???
Rispondi Citazione
17/02/2013 15:09Pubblicato da Drako
una bella domanda : al posto del classico "vento infido" che ci riduce i danni ... non so, si può fare con maestrale ???

Vento infido viene utilizzato perché tiene i tornado fermi nel punto in cui vengono evocati, in modo che possano continuare a colpire i nemici per tutti e sei i secondi di vita. Se usi maestrale - o una qualsiasi altra runa - i tornado se ne vanno dopo aver colpito per uno o due secondi, e in tal modo manchi un milione di colpi critici. Faresti meno danno e soprattutto dubito che riusciresti ad azzerare i cooldown in tempo utile.
Rispondi Citazione
Le uniche due possibilità di variazione nella build permafrost sono due rune della bolla temporale: io tendo ad usare l'estensione temporale perchè +10% attack speed non può che far bene alla build, però mi è capitato di giocare con parecchi ranged e quindi di mettere la runa Deformazione temporale, perchè stando lontani non sempre possono usufruire del bonus alla vel att e quindi se ne stanno nei loro cantucci coi mostri che si beccano più danni ^^
Rispondi Citazione

Ti preghiamo di riferire ogni violazione delle regole di condotta, come:

Minacce di violenza. Le prendiamo sul serio e avvertiremo le autorità competenti.

Interventi contenenti informazioni personali di altri giocatori. Questo include indirizzi fisici o di posta elettronica, numeri telefonici e foto/video inappropriati

Linguaggio offensivo o discriminatorio. Non sarà tollerato.

Regole di condotta dei forum

Denuncia intervento # scritto da

Ragione
Spiegazione (massimo 256 caratteri)
Invia Annulla

Rapporto inviato!

[Chiudi]