Le Idralische discendono dai Slothien, dei pacifici erbivori simili ai bruchi. Questa specie venne potenziata dall’Unica Mente e trasformata in una creatura da incubo. Le piastre del carapace delle Idralische contengono centinaia di aculei acuminati che possono essere lanciati contro nemici di terra e aerei, perforando le loro armature. In virtù della loro sofisticata muscolatura, composta da 4000 muscoli diversi (una quantità molto superiore ai 629 muscoli di un terran), le Idralische sono in grado di scagliare i loro Aculei uncinati a velocità elevatissime, perforando due centimetri di neo-acciaio anche alla distanza massima di gittata. I gruppi di Idralische devono essere sempre approcciati con grande cautela, e preferibilmente con il supporto di Carri d’assedio.
Legacy of the Void Heart of the Swarm Wings of Liberty
Statistiche

Modello 3D

Informazioni base

Razza: Zerg
Vita: 80
Armatura: 0 (3)
Movimento: Normale
Capienza di carico: 2
Attributi: Leggera - Biologica

Produzione

Produttore: Larva
Scelta rapida: H
Richiede: Antro delle Idralische
Costo: 100 50
Rifornimenti: 2
Tempo di costruzione: 33

Combattimento

Potenziamenti:
Armi:
Abilità:

Modello 3D

Informazioni base

Razza: Zerg
Vita: 80
Armatura: 0 (3)
Movimento: Normale
Capienza di carico: 2
Attributi: Leggera - Biologica

Produzione

Produttore: Larva
Scelta rapida: H
Richiede: Antro delle Idralische
Costo: 100 50
Rifornimenti: 2
Tempo di costruzione: 33

Combattimento

Potenziamenti:
Armi:
Abilità:

Modello 3D

Informazioni base

Razza: Zerg
Vita: 80
Armatura: 0 (3)
Movimento: Normale
Capienza di carico: 2
Attributi: Leggera - Biologica

Produzione

Produttore: Larva
Scelta rapida: H
Richiede: Antro delle Idralische
Costo: 100 50
Rifornimenti: 2
Tempo di costruzione: 33

Combattimento

Potenziamenti:
Armi:
Abilità:

ANALISI DEGLI ESEMPLARI

Recenti studi suggeriscono che le robuste mandibole degli erbivori Slothien furono soggette a un’evoluzione forzata per aumentare la propria efficienza. La mascella delle Idralische può esercitare una pressione di oltre due tonnellate e mezzo per centimetro quadrato, ed è quindi in grado di penetrare carne, ossa e neoacciaio.
Gli Slothien, simili ai millepiedi, un tempo possedevano delle setole flagellanti coperte di veleno paralizzante per scoraggiare i predatori. Dopo la loro assimilazione, questo innocuo tratto difensivo si è trasformato in un sistema offensivo altamente velenoso e in grado di penetrare le armature. Per attaccare, la formidabile muscolatura dell’Idralisca si contrae, rilasciando ampie salve di aculei biologici.
Derivati dalle costole relativamente morbide degli Slothien e induriti attraverso la manipolazione genetica, questi artigli a tre lame sono armi formidabili nel combattimento ravvicinato. Queste lame ossee ad alta densità sono connesse a una serie di tendini assai reattivi che consentono di colpire con grande potenza a media distanza, risultando addirittura letali in ambienti più ristretti come corridoi e trincee.
Le Idralische sono armi viventi senza paura. Il loro sistema endocrino è stato alterato per questo scopo e i prodotti chimici immessi nella loro circolazione sanguigna le costringono in uno stato di perpetua allerta, sempre pronte al combattimento. Alcune varianti di Idralisca sembrano essere in grado di sovraccaricare il proprio sistema endocrino, diventando sostanzialmente ancora più aggressive.
0.17 0.6 0.44 0.2 0.69 0.7 0.4 0.6

Strategia generale

  • Unità a lunga distanza che causano danni elevati.
  • In grado di attaccare unità aeree e terrestri.
  • Possono essere schierate al fianco di unità di difesa che possano proteggerle dagli attacchi nemici.
  • Il loro raggio d’attacco si estende con il potenziamento Aculei scanalati.
  • Può sotterrarsi grazie al potenziamento Rintanamento.
  • Se schierate in gruppo sono molto efficaci contro le unità aeree.
  • Può aumentare la velocità di movimento fuori dal biostrato con il potenziamento Incrementi muscolari.

Potenziamenti

  • Rintanamento: permette all’unità di nascondersi sottoterra, rendendola incapace di attaccare. Un’unità rintanata è invisibile a meno che non venga rivelata da individuatori o effetti.
  • Aculei scanalati: aumenta di 1 la portata d’attacco delle idralische.
  • Incrementi muscolari: aumenta la velocità di movimento delle Idralische fuori dal biostrato.

Contromisure

Terran VS
  • Attacca le Idralische da lontano usando veicoli come il Carro d’assedio. Questi attacchi sono particolarmente efficaci se il gruppo di Idralische non è sparpagliato, in modo che ogni attacco possa eliminare più nemici.
  • Gli Hellion dotati di potenziamenti possono eliminare velocemente le Idralische. Avvicinandosi al gruppo di idralische, si possono infliggere danni radiali massimi.
Zerg VS
  • Sciami di Zergling dotati di potenziamenti possono circondare e distruggere velocemente Idralische isolate. Inoltre i Baneling, esplodendo, causano danni extra alle Idralische.
  • In virtù della loro corazza e resistenza elevata, le Blatte sono unità adatte a sconfiggere le Idralische.
Protoss VS
  • Per limitare il danno causato alle tue unità negli scontri con gruppi popolosi di Idralische, usa le Sentinelle dotate dell’abilità Scudo guardiano.
  • L’abilità Tempesta psionica degli Alti templari è molto efficace contro Idralische non in movimento.
  • Gli Zeloti riescono ad assorbire grandi quantità di danni causati dalle Idralische e di restituirne una buona parte. Per assicurarsi che le Idralische non riescano a effettuare manovre ad aquilone, sviluppa la Carica.
  • Anche il danno radiale inferto dagli attacchi del Colosso è molto efficace contro gruppi di Idralische.

Carico i commenti…

Si è verificato un errore nel caricare i commenti.