Durotan

Figlio di Garad, Capoclan dei Lupi Bianchi
Durotan, capo dei Lupi Bianchi, rappresenta la rara voce della ragione in un mondo governato dalla guerra e dalla brutalità.

Durotan era figlio di Garad, Capoclan dei Lupi Bianchi, e aveva due fratelli: Fenris, il più vecchio, e Ga'nar, la testa calda. Durotan era il più giovane e fu quello che più teneva alla famiglia e alle tradizioni del suo clan. Una volta, ancora bambino, Durotan difese la madre dagli elementi e dalle bestie feroci, ma quasi si lasciò corrompere dalla brama di sangue. Giurò quindi di non lasciare mai più che la rabbia avesse la meglio su di lui. Quando il suo ambizioso fratello Fenris sparì, il Capoclan Garad scelse Durotan come suo nuovo successore al posto dell'avventato Ga'nar.


Ma i guai per i Lupi Bianchi non finirono lì. Gli altri clan si riunirono nell'Orda di Ferro, un esercito che mirava alla conquista di Draenor. Garad rifiutò di unirsi alla sanguinosa campagna e isolò il suo clan nella loro terra, la Landa di Fuocogelo. Gli altri capi degli Orchi si mobilitarono per convincere i Lupi Bianchi. In questo momento critico, il Capoclan Garad e suo figlio Ganar sparirono nelle desolate lande ghiacciate. Ora Durotan si affanna per preservare ciò che rimane del suo clan. Giovane, idealista e senza molti alleati, Durotan deve decidere il fato dei Lupi Bianchi. Se dovesse fallire, l'ultima speranza per gli Orchi di Draenor svanirebbe.

Luogo

Durotan e il resto dei Lupi Bianchi trovano riparo vicino alle gelide caverne della Landa di Fuocogelo. Eruzioni di lava sciolgono i ghiacciai, coprendoli con una dura e oscura crosta. Sopra i campi ghiacciati, un picco vulcanico si staglia nel cielo, con un rovente cuore di lava pulsante al suo centro.

"La famiglia è come un branco di lupi. Quando ognuno fa la propria parte, il branco sopravvive. Quando questo non succede, il branco muore".
Clan dei Lupi Bianchi
    Razza Orco
    Sesso Maschile
Illustrazioni
Visualizza tutto Illustrazioni

Carico i commenti…

Si è verificato un errore nel caricare i commenti.