Arcimago Khadgar

Consiglio dei Sei
Khadgar, un mago dall'incredibile potere, è impegnato nella difesa di Azeroth dall'invasione di un'armata di spietati Orchi, ed è disposto a sacrificare tutto pur di uscirne vincitore.

L'Arcimago Khadgar, un tempo giovane apprendista del Guardiano Medivh, è un abile veterano della Prima e della Seconda Guerra. Quando scoprì che Medivh stava pianificando di aprire un varco per permettere a una legione di Orchi demoniaci di invadere Azeroth, Khadgar decise di offrire il suo aiuto per fermare e sconfiggere il suo mentore. Durante la battaglia, Khadgar rimase vittima di un terribile incantesimo che lo fece invecchiare d'improvviso: il suo corpo divenne fragile, ma la sua mente rimase lucida. Dopo che gli Orchi furono respinti attraverso il Portale Oscuro, Khadgar supervisionò la costruzione del Forte di Guardiafatua, il cui scopo sarebbe stato quello di vigilare sulla breccia tra i due reami.


Il Portale Oscuro sembrava tornato alla normalità, fin quando l'Orco traditore Garrosh non riuscì a farsi strada in una versione alternativa del passato di Draenor. Tornato indietro nel tempo, egli aiutò il leggendario Signore della Guerra degli Orchi Grommash Malogrido a radunare una devastante armata di Orchi: l'Orda di Ferro.Sfruttando le conoscenze di Garrosh del portale originale, l'Orda di Ferro costruì un nuovo varco verso Azeroth. In mancanza di avversari ad ostacolarne l'avanzata, l'Orda di Ferro si riversò su Azeroth e seminò morte e distruzione sul Forte di Guardiafatua. L'infinita saggezza ed esperienza di Khadgar si rese dunque nuovamente necessaria per aiutare a respingere l'invasione. Ora, la guerra incombe sul Portale Oscuro ancora una volta. Khadgar è uno dei maghi più potenti di Azeroth, ma se l'Orda e l'Alleanza non riusciranno a unire le forze contro l'Orda di Ferro, neanche lui sarà in grado di impedire l'annientamento di entrambi i mondi.

Luogo

Avendo maturato notevole esperienza in innumerevoli battaglie contro gli Orchi e la Legione Infuocata, l'Arcimago Khadgar è in marcia con l'avanguardia degli eroi di Azeroth per respingere l'Orda di Ferro lontano dal Forte di Guardiafatua nelle Terre Devastate, oltre il Portale Oscuro e infine nel reame selvaggio di Draenor.

"Sacrificio. Per i giovani significa cambiamento, ma per i più saggi preannuncia la fine di qualcosa. Io conosco molto bene entrambi i significati."
Informazioni sul personaggio
    Razza Umano
    Sesso Maschile
    Fazione Alleanza
Illustrazioni
Visualizza tutto Illustrazioni
Ner'zhul

4 di 38

Arcimago Khadgar

Velen

Carico i commenti…

Si è verificato un errore nel caricare i commenti.