Velen

Il Divino
Conosciuto anche come il Senza Tempo, il venerabile Velen ha assistito alla devastazione di innumerevoli mondi da parte della Legione Infuocata, ed è uno dei pochi che porta il ricordo di ognuno di essi.

Velen fu un capo rispettato sul suo pianeta natale di Argus, ma la storia delle sue origini si perde nella notte dei tempi. Migliaia di anni fa, il Titano Oscuro Sargeras offrì al popolo di Velen un potere immenso. Il venerabile rifiutò, conscio che l'accettare avrebbe condotto il suo popolo alla rovina. Ciò nonostante, altri individui i cui principi non erano altrettanto saldi accettarono la proposta del Titano senza esitazioni. Velen si rese conto che rimanere su Argus avrebbe significato mettere a repentaglio la propria vita. Sfidando il Titano Oscuro, il Profeta e i suoi più fedeli seguaci fuggirono con l'aiuto dei Naaru, misteriose entità costituite di pura Luce Sacra. I fuggiaschi decisero di chiamarsi Draenei, o "gli esiliati". La Legione Infuocata, l'esercito di demoni condotto da Sargeras, continuò a dare la caccia ai Draenei senza sosta né quartiere. Velen contrastò i demoni per millenni, finché non riuscì a rifugiarsi con la sua gente in un mondo abitato dai selvaggi Orchi. Fu qui che i Draenei finalmente trovarono riposo, e rinominarono il pianeta Draenor.


Su Draenor Velen e il suo popolo condussero una vita di relativa pace e stabilità per centinaia di anni, ma era solo questione di tempo prima che la Legione Infuocata li scovasse. Giunti su Draenor i demoni cercarono di provocare gli Orchi contro i Draenei. Ma gli Orchi avevano altri piani in serbo. Si unirono per fogiare l'Orda di Ferro, costituendo una grave minaccia per le città Draenei e il pianeta intero. Velen si trova ora di fronte a un nuovo pericolo: avendo osservato i cieli di Draenor per lunghi anni, egli ha percepito un potere oscuro che si nasconde in agguato. L'antico Profeta sperava di non doverlo mai affrontare, ma gli Orchi sono intenzionati a fare di tutto per scatenare questa minaccia. Il Senza Tempo deve proteggere la sua gente, o tutto verrà consumato dall'oscurità.

Luogo

Il Profeta Velen risiede al Tempio di Karabor, che sorge tra il mare e le tetre pianure della Valle di Torvaluna. Nei lucenti cieli sopra di esso, le lune sono circondate da una cortina di stelle e illuminano la terra con una soffusa luce eterea.

"La Luce è vita: da essa tutto comincia e in essa tutto finisce."
Informazioni sul personaggio
    RAZZA Draenei
    SESSO Maschile
    FAZIONE Alleanza
Illustrazioni
Visualizza tutto Illustrazioni

Carico i commenti…

Si è verificato un errore nel caricare i commenti.