Ancora una volta nella Breccia – Un'avventura con Kanai

Ancora una volta nella Breccia – Un'avventura con Kanai

La forma spettrale del Capo Anziano Kanai si erge dal suo seggio e ti chiede di seguirla per aprire un misterioso portale. Per tutto il mese di marzo, chi renderà omaggio al Capo Anziano Kanai potrà unirsi a lui in un'ultima avventura.


La patch 2.3.0 è stata pubblicata il 25 agosto 2015, introducendo le Rovine di Sescheron e il potente artefatto nascosto al suo interno, il Cubo di Kanai. I giocatori che hanno provato la patch sul PTR forse si ricorderanno di un messaggio misterioso che compariva casualmente nel Trono Immortale: "L'ora non è giunta". Alla fine abbiamo rimosso il messaggio per non creare ulteriore confusione, ma abbiamo mantenuto l'evento speciale a cui si riferiva. D'ora in poi, ogni marzo avrete la possibilità di far visita al Capo Anziano Kanai e combattere al suo fianco contro orde infernali di ciò che non deve essere nominato.

Anche se si tratta di un piccolo easter egg, è un evento piuttosto interessante, che dà la possibilità a chi conosceva e amava il defunto Kevin Kanai Griffith di distruggere ancora una volta le forze del male al suo fianco, per celebrare il mese della sua nascita. Kevin era un artista che ha lavorato a molti progetti Blizzard, incluse alcune espansioni di World of Warcraft, Diablo III e Reaper of Souls, ma ha purtroppo perso la vita a causa di una rara forma di cancro il 17 ottobre 2014. Per ulteriori informazioni su Kevin, consultate la nostra anteprima originale sul Cubo di Kanai.

Anche se il mondo non sarà più lo stesso senza Kevin e le sue opere artistiche, è stato un grande onore per noi aver lavorato al fianco di una fonte d'ispirazione così talentuosa e solare... che ora metterà in gioco tutte le sue qualità per aiutarvi a combattere il male ancora una volta.

Le tue valorose imprese verranno ricordate per sempre, Kevin.

Carico i commenti…

Si è verificato un errore nel caricare i commenti.