Il grande errore di Activision Blizzard

Discussione Generale
Prec 1 2 3 8 Successivo
Activision: "Dobbiamo fare soldi con il marchio Diablo..."

Mike Morhaime: "e che volete da me?"

Activision: "Dai dobbiamo fare soldi con il marchio Diablo.."

Mike Morhaime: "...."

Mike Morhaime: "... facciamo Diablo IV?"

Activision: "Dobbiamo fare soldi con il marchio Diablo....... senza spendere un dollaro.."

Mike Morhaime: "Scherzate? noi Facciamo giochi fantastici!"

Activision: "I soldi sono la cosa più fantastica che esista"

Mike Morhaime: "il diveritimento? tutta la storia che possiamo offire ai nostri giocatori per coinvolgerli e renderli parteci..."

Activision: "Facciamo un gioco per smartphone!"

Mike Morhaime: "ma... per smartphone... cioè... la nostra fanbase gioca a diablo da quando esiste mouse e tastiera"

Activision "Va bene.... allarghiamo l'utenza... in modo da fare soldi con il marchio Diablo"

Mike Morhaime: "L'avete gia detto....piu di una volta..."

Activision "abbiamo trovato una ditta cinese a cui passare il lavoro e che reskinanndo un loro gioco in free download ma con 20.000 in-app-purchase ci farà fare un sacco di soldi fantastici"

Mike Morhaime: ".... ma perche?"

Activision "Dobbiamo fare soldi co..."

Mike Morhaime: "Ok.. me ne vado"
mihihhihihhihihi
07/11/2018 18:39Pubblicato da Takkero
Activision: "Dobbiamo fare soldi con il marchio Diablo..."

Mark:


Chi è Mark?
07/11/2018 19:53Pubblicato da LordSoth
07/11/2018 18:39Pubblicato da Takkero
Activision: "Dobbiamo fare soldi con il marchio Diablo..."

Mark:


Chi è Mark?


mike morhaime. Co-Fondatore ed ex presidente di blizzard che si è appena dimesso prima del blizzcon
Gioco fatto da una ditta cinese, già immagino i set che si spaccano al primo colpo visto i materiali scadenti che usano ahahahah
Con tutte le persone che lavorano in blizzard impossibile pensare che possano
aver dato ad un team cinese il brand diablo per fare un gioco mobile. " mio parere personale perdita di stile e qualità "

Ma la cosa che mi fa piu' arrabbiare un gioco fatto di COPIA\INCOLLA.
con NULLA di nuovo.. non ci si puo' credere.. Semplicemente A S S U R D O.

Cara blizzard
non sono daccordo con voi.
non ci giochero' e non lo provero' neanche
perchè so già che non mi divertiro'
e sopratutto perchè Diablo non è un gioco da mobile.

p.s. se volete un piccolo consiglio " abbandonate questo progetto che è poco rispettoso per noi giocatori fan e amanti della serie.. Recuperate facendo un grande Diablo 4 con un multiplayer coinvolgente e dinamico magari anche MMO.. con un single player da urlo e filmati eccezzionali come ci avete sempre abituati..

Voi cara blizzard siete il top dei top.. e so che se volete potete.. investite grandi risorse e sarete sicuramente premiati con un sacco di vendite visto che è quello che vi interessa ( senno perchè un diablo mobile ) .. ovviamente questo lo sapete già.. ma onestamente per noi è difficile comprendere la vostra scelta.
Ottimo articolo Soth..complimenti!!! Se solo qualcuno che ha davvero a cuore Diablo alla Blizzard lo leggesse, ma penso che sappiano già, tutti i cuori che hanno infranto con la versione mobile.
07/11/2018 20:23Pubblicato da Takkero
mike morhaime. Co-Fondatore ed ex presidente di blizzard che si è appena dimesso prima del blizzcon


Mike lo conosco, Mark forse è come lo chiami tu in intimità :)
07/11/2018 21:27Pubblicato da LordSoth
07/11/2018 20:23Pubblicato da Takkero
mike morhaime. Co-Fondatore ed ex presidente di blizzard che si è appena dimesso prima del blizzcon


Mike lo conosco, Mark forse è come lo chiami tu in intimità :)


asd gia.. svista e poi copia incolla... asd
Non entravo in questo forum da anni...
...è come tornare a casa quasi.. i ban di Xarishflar che mi piovevano addosso, le ramanzine di Eryn su Ts.. i Memento Mori.. mi viene il magone..
Diablo 3 mi ha rapito, la community mi ha stregato.. Ho conosciuto persone fantastiche e poco raccomandabili aggiungerei grazie a questo gioco.
I clan che col tempo si sono creati (e sfidati/odiati).. che bei momenti.
Noi MeM a fare guerra ai RoS.. i ladri di biscotti.. era un gioco nel gioco.
Le cripte Run prima dei paragon infiniti per portare più Pg al 100.. AL 100!!!!!
I Pg morti in HC per lag. o perchè gli Uber a MP10 era cazzutissimi.. ti odio Kulle.. mi hai segato un mago permafrost che faceva i buchi..
Le notti a comprare gemme in casa d'aste aspettando la patch per rivenderle a prezzi esorbitanti.. cazzo, passavo ore in casa d'aste a trovare oggetti col prezzo sbagliato rivendendoli al prezzo giusto.. mi ci sono comprato il Pc coi soldi fatti a Diablo3.
La blizzard dovrebbe trackare queste cose, che nel nostro piccolo hanno tenuto vivo il titolo.. Hanno tenuto insieme persone per parecchio tempo, finchè non le hanno stufate..

Diablo Immortal non mi darà indietro quello che cerco da un titolo Diablo, quello che mi farebbe stare in game di notte: il mio clan.

Detto questo, bella analisi Soth.
Ti lascio con una promessa/minaccia: I MeM torneranno.. quando ci daranno un vero gioco Diablo
Le notti a comprare gemme in casa d'aste aspettando la patch per rivenderle a prezzi esorbitanti.. cazzo, passavo ore in casa d'aste a trovare oggetti col prezzo sbagliato rivendendoli al prezzo giusto.. mi ci sono comprato il Pc coi soldi fatti a Diablo3.
La blizzard dovrebbe trackare queste cose, che nel nostro piccolo hanno tenuto vivo il titolo..


Bah se è stato questo a tenere vivo il gioco siamo a posto...
Guarda che lo facevano TUTTI. Era una guerra. La casa d'aste aveva la sua economia ed era un dovere sfruttare i buchi e le bolle.
Ma se non l'hai vissuto quel periodo è facile criticare.. altrimenti l'avresti cavalcato anche tu.
Se c'era richiesta c'era offerta. Pugni di pixel venduti a 100 euro e oltre.
Lo facevano TUTTI.
Si vendevano mempi, furie e ore delle streghe NON IDENTIFICATE passando dai forum.. bastava accordarsi sul prezzo..
Faceva parte del gioco. È sulla scatola del gioco la casa d'aste.
07/11/2018 21:27Pubblicato da LordSoth
07/11/2018 20:23Pubblicato da Takkero
mike morhaime. Co-Fondatore ed ex presidente di blizzard che si è appena dimesso prima del blizzcon


Mike lo conosco, Mark forse è come lo chiami tu in intimità :)


già il topic mi ha fatto morire, poi questo commento ha vinto. Grazie. Ad entrambe!
Si vendevano mempi, furie e ore delle streghe NON IDENTIFICATE passando dai forum.. bastava accordarsi sul prezzo..

Ho giocato 2k ore in vanilla, prima che la casa d'aste fosse tolta.
Mempi trovati 1!
Coda della manticora 0! (per esempio)

Mai usata la casa d'aste a soldi veri, mi dava il voltastomaco, roba da speculatori.
Io giocavo a Diablo 3, non in borsa.
Vanilla ho 2500 ore SOLO col mago.
Hardcore perchè il tutorial era ed è ridicolo.
Alkaizer run fino a vomitare. Cripte fatte vomitare da mettere in ginocchio il motore del gioco.
Ma sono solo uno speculatore, cosa posso saperne del gioco?
non andate OT ragazzi (ciao Shagrath!), di diabribe sulla casa d'aste è pieno il forum, se avete bisogno di sviscerare la cosa possiamo aprire un nuovo thread.

Il punto interessante sollevato da Shagrath e il valore aggregante che ha prodotto nel bene e nel male il terzo capitolo di questa saga. qualcosa da tenere presente per il quarto capitolo. Non parlo nello specifico della casa d'aste, ma del sentimento generale di aggregazione.

Ma son altre discussioni che qui hanno un peso marginale.
07/11/2018 20:57Pubblicato da PittBull74
Gioco fatto da una ditta cinese, già immagino i set che si spaccano al primo colpo visto i materiali scadenti che usano ahahahah


Mi sento di doverti correggere, per quanto Diablo Immortal possa o non piacere, non è stato fatto dalla NetEase, ma in collaborazione con. Il gioco è stato completamente rifatto da zero, non è un semplice porting del motore, perché se vuoi produrre qualcosa che funzioni bene e sia fluido, con tanti oggetti in movimento sullo schermo, devi per forza ottimizzarlo.

NetEase e Blizzard lavorano assieme da quasi 10 anni e l'azienda cinese ha una grandissima esperienza sui videogiochi mobile, soprattutto ARPG, motivo che ha spinto Blizzard alla collaborazione. Il fatto che i controlli assomiglino ad altri giochi è frutto dell'evoluzione; se un sistema funziona molto bene su una piattaforma, perché non sfruttarlo?

Detto questo, non ho provato il gioco e ho solo visto video e raccolto informazioni da chi l'ha usato. Funzionare funziona bene, il discorso principale però è stato ampiamente dibattuto nel mio primo intervento quindi non mi sento di aggiungere altro per ora.
08/11/2018 23:16Pubblicato da nuscrfunc
Grazie. Ad entrambe!


prego tesora :*

;)
Si perdonami Soth. Io ho solo messo sul piatto le cose che hanno unito e fatto divertire il clan (nato su d3 italia) ancora prima che la blizz introducesse i clan ingame.. e poi mi sono perso in un altro discorso.. chiedo venia, non volevo inquinare un post molto valido.

Alla blizzard chiedo solo di ridarmi quei momenti di divertimento extra game.. momenti si risate e sfide con altri utenti..

Tutto qui.
09/11/2018 13:27Pubblicato da Shagrath
Alla blizzard chiedo solo di ridarmi quei momenti di divertimento extra game.. momenti si risate e sfide con altri utenti..

Tutto qui.


non hai inquinato nulla, semplicemente nel clima focoso dell'appassionata community di D3 è davvero una cosa da poco accendere la miccia e far esplodere una discussione su qualsiasi cosa.
Ma ho apprezzato davvero che tu abbia fatto riemergere l'elemento aggregante, perché credo sia stato l'elemento più forte e quello che ha permesso a D3 di stare in piedi, claudicante, ma in piedi.

Credo sia l'ennesima occasione mancata quella di non aver fornito fin da subito supporto alle gilde/clan in fase di avvio. Ma sappiamo com'è andata.
Speriamo che ne facciano tesoro per Diablo IV.

Unisciti alla conversazione

Torna al forum