Ci hanno sentito

Discussione Generale
Prec 1 3 4 5 Successivo
04/12/2018 19:22Pubblicato da Lance87
02/12/2018 08:36Pubblicato da Battifrag
La gente lavora per i soldi.

Fare videogame è un lavoro.

Le aziende esistono per far guadagnare.

Poi, purtroppo o per fortuna, la gente a cui "non è dovuto nulla", quelli che "votano col portafoglio", portano a questo: https://www.everyeye.it/notizie/le-azioni-electronic-arts-hanno-perso-44-del-loro-valore-negli-ultimi-sei-mesi-354221.html

-35% negli ultimi 3 mesi...non è che Blizzard se la passa meglio.^^
https://www.marketwatch.com/investing/stock/atvi

Certo, il mal di pancia dei vari "fanbase" possono incidere su queste %,
ma mi piacerebbe capire anche, quanto siano sovrastimate certe previsioni di vendite(dei prodotti/giochi nel ns. caso).
A mio avviso, dietro c'è anche parecchia speculazione finanziaria orchestrata a dovere.
02/12/2018 08:36Pubblicato da Battifrag
La gente lavora per i soldi.
Fare videogame è un lavoro.
Le aziende esistono per far guadagnare.


Così ad esempio si produce cemento con tanta sabbia e poco cemento per risparmiare sui costi, e le case o i ponti crollano prima.

Possibile che nessuno riesca più a creare, immaginare, o vivere qualcosa senza pensare al denaro?

Dove sono finiti i sogni e le parole dei poeti?
La meraviglia e la bellezza degli artisti?
Le note e i suoni dei musicanti?
Povero mondo, che triste destino ti attende!


Dei piccoli appunti:

- L'esempio del cemento è poco calzante. Dato che ci sono dei criteri di costruzione, se non li rispetti stai commettendo un reato. Che poi nel nostro paese il concetto di reato sia al livello di "barzelletta sconcia al bar" è un altro paio di maniche.

- Come no? Puoi immaginare tuuuuuuuuutto quello che ti pare. Puoi pure non pensarci al denaro, ovvio.
Poi però se vuoi creare qualcosa che sia di materiale, scusa ma c'è da pagare.

- Ma veramente stiamo parlando di arte nel mondo dei videogiochi? Ma seriamente? Un mondo in cui i 3 giochi che vendono di più sono PES, COD e Battlefield? Dove diamine è l'arte li? O vogliamo parlare di serie che si trascinano da 10 anni con un gameplay sempre uguale ed ogni volta che è presentato un nuovo capitolo delirio e crisi epilettiche nei fan?
Le case indie si possono permettere l'arte, poi ovviamente non se le c**a nessuno. Mettono in strasaldo il gioco su steam e forse quando è al 90% di sconto qualcosa vendono.
Le case grandi non se lo possono permettere questo:

1 - Perchè creare un gioco "artistico" costa e non sempre le banche ti fanno il prestito.
(From Software, autrice di DS e BB per fare il nuovo gioco Seikiro ha chiesto un "prestitino" all'Activision, la socia della Blizzard, l'Activision glielo ha fatto, però ha anche fatto una richiesta, ovverosia che mettessero un tutorial all'inizio. Per essere sicuri che il gioco venda e che quindi rientrassero i soldi del "prestitino".)
2 - E se poi non va? Se spendo 60 milioni di dollari per fare un gioco artistico e poi la massa di bimbi nutellosi mi gioca a fortnite che faccio? Vado in perdita? Chiudo? Ah e che dico agli azionisti? "Scusate pensavamo di fare un giuoco artistico una cifra... Ma non è stato capito"

I tempi sono cambiati, fatevene una ragione. Adesso creare un gioco fuffa non costa nulla, ma non rende nemmeno nulla (Caso a parte Fortnite ma li per me è al limite de "circonvenzione di incapace"). Se vuoi un gioco tripla A, grafica ultra, gameplay della madonna ecc ecc ecc...

Ci devi investire soldini.
Che poi devono ritornare.
Oppure quello diventa l'ultimo gioco che fai.

Perchè l'arte è fantastica, e riempie l'animo e la mente. Ma non il piatto.

E non è una cosa di questo "mondo odierno malato" è una cosa vecchia di 6000 anni circa...
<span class="truncated">...</span>

Così ad esempio si produce cemento con tanta sabbia e poco cemento per risparmiare sui costi, e le case o i ponti crollano prima.

Possibile che nessuno riesca più a creare, immaginare, o vivere qualcosa senza pensare al denaro?

Dove sono finiti i sogni e le parole dei poeti?
La meraviglia e la bellezza degli artisti?
Le note e i suoni dei musicanti?
Povero mondo, che triste destino ti attende!


Dei piccoli appunti:

- L'esempio del cemento è poco calzante. Dato che ci sono dei criteri di costruzione, se non li rispetti stai commettendo un reato. Che poi nel nostro paese il concetto di reato sia al livello di "barzelletta sconcia al bar" è un altro paio di maniche.

- Come no? Puoi immaginare tuuuuuuuuutto quello che ti pare. Puoi pure non pensarci al denaro, ovvio.
Poi però se vuoi creare qualcosa che sia di materiale, scusa ma c'è da pagare.

- Ma veramente stiamo parlando di arte nel mondo dei videogiochi? Ma seriamente? Un mondo in cui i 3 giochi che vendono di più sono PES, COD e Battlefield? Dove diamine è l'arte li? O vogliamo parlare di serie che si trascinano da 10 anni con un gameplay sempre uguale ed ogni volta che è presentato un nuovo capitolo delirio e crisi epilettiche nei fan?
Le case indie si possono permettere l'arte, poi ovviamente non se le c**a nessuno. Mettono in strasaldo il gioco su steam e forse quando è al 90% di sconto qualcosa vendono.
Le case grandi non se lo possono permettere questo:

1 - Perchè creare un gioco "artistico" costa e non sempre le banche ti fanno il prestito.
(From Software, autrice di DS e BB per fare il nuovo gioco Seikiro ha chiesto un "prestitino" all'Activision, la socia della Blizzard, l'Activision glielo ha fatto, però ha anche fatto una richiesta, ovverosia che mettessero un tutorial all'inizio. Per essere sicuri che il gioco venda e che quindi rientrassero i soldi del "prestitino".)
2 - E se poi non va? Se spendo 60 milioni di dollari per fare un gioco artistico e poi la massa di bimbi nutellosi mi gioca a fortnite che faccio? Vado in perdita? Chiudo? Ah e che dico agli azionisti? "Scusate pensavamo di fare un giuoco artistico una cifra... Ma non è stato capito"

I tempi sono cambiati, fatevene una ragione. Adesso creare un gioco fuffa non costa nulla, ma non rende nemmeno nulla (Caso a parte Fortnite ma li per me è al limite de "circonvenzione di incapace"). Se vuoi un gioco tripla A, grafica ultra, gameplay della madonna ecc ecc ecc...

Ci devi investire soldini.
Che poi devono ritornare.
Oppure quello diventa l'ultimo gioco che fai.

Perchè l'arte è fantastica, e riempie l'animo e la mente. Ma non il piatto.

E non è una cosa di questo "mondo odierno malato" è una cosa vecchia di 6000 anni circa...
cazzate..nessun diablo ha mai brillato per grafica e ci sono un sacco di giochi che hanno avuto grande successo che della grafica facevano l ultimo dei loro punti di forza.
Oggi puoi utilizzare motori grafici sotto concessione pagando in base alle vendite o come molti hanno fatto anche in altri campi tramite donazioni.
Certo certo, c***ate..

Ehi sai che c'è?

Contatta l'Activision e la Blizzard e spiegagli questi fatti, son sicuro che saranno estasiati di farsi spiegare queste cose ^_^

Un pò come quando a me cercano di spiegare come devo gestire il mio negozio.

Certo che poi devo capire come mai stì giochi hanno un grande successo e poi... Le SH chiudono, vengono assorbite, vanno in bancarotta...

Boh, sarà il clima di questo mondo malato...

P.S. mi raccomando celere col pollice verso XD
Infatti quelli dell Activision se ne sono sbatutti altamente di quei 4che erano al blizzcon a fischiare...hanno saputo gestire il tutto in maniera perfetta
Ho riletto 16 volte la tua risposta.

Ma il collegamento tra "Fare un Vg" e "Gestire le comunicazioni" non lo colgo.

Il mio consiglio era di contattarli cosicchè tu possa spiegargli come "Fare un Vg", per la gestione delle comunicazioni dubito che tu possa fornire loro un aiuto rimarchevole...
E non è una cosa di questo "mondo odierno malato" è una cosa vecchia di 6000 anni circa...

6k anni fa gli unici che spendevano montagne di soldi erano i faraoni per costruire le piramidi, che erano tombe, e da li non c'era ritorno!!!
(per la cronaca ed evitare inutili repliche, l'età stimata delle piramidi è di circa 4-5k anni; alcuni studiosi, basandosi più sull'astronomia e geologia che sull'archeologia, affermano invece esse abbiano 12k anni)
Basta tornare indietro agli inizi, 20 anni fa, dove in certi titoli esisteva una cura maniacale per la giocabilità e il divertimento ed è quello che non c'è più.

Perchè l'arte è fantastica, e riempie l'animo e la mente. Ma non il piatto.

Questa non l'ho capita; a parte che mi dici dove ho citato l'arte nei videogiochi?
Se ti riferisci all'ultima frase, beh rileggila perché si riferisce al mondo in generale, alle persone ciniche e spietate che lo governano e che non sanno nemmeno cosa sia ecc. e non certo all'arte nei videogiochi. Poi che con l'arte non si facciano soldi mi vien da ridere. Dammi un dipinto qualsiasi di uno dei primi 100 pittori di tutti i tempi e mi ci faccio la pensione!!!

Adesso creare un gioco fuffa non costa nulla, ma non rende nemmeno nulla

Beh Diablo 3 ha fatto il record di vendite ed era/è? secondo me l'esempio per eccellenza del gioco fuffa.

Ma in fondo tutti questi sono "dettagli".

Sacrificare il bello, il buono, il divertente ecc. in nome del profitto è la discussione.
Dove il profitto: il denaro, non è altro che il più potente metodo di controllo esistente.
La società negli ultimi decenni, tutta, è stata modellata, plasmata, riconvertita minuziosamente affinché quel metodo di controllo sia sempre più necessario, sempre più indispensabile. Da chi?
...il potere che la moneta ha sulle masse, ma soprattutto il potere che ha sulle masse chi ha la moneta... . Cit

La cosa grave è che ci siamo abituati lentamente a questo, come se fosse "normale"!
La cosa grave è che ci sono molti che giustificano il profitto ad ogni costo come un cosa "naturale" del sistema,
dimenticando che la natura non usa denaro e sopravvive ugualmente!
Dimenticando che questa moderna corsa all'ora genera "mostri" e danni, sempre più grandi e sempre più spesso.
Dimenticando che si sta sacrificando il pianeta stesso, la nostra casa, in nome del Dio denaro!!! E questo è un abominio senza giustificazione.

Non è normale fare un Diablo per cellulare, solo perché garantisce il massimo profitto;
Non è normale puntare sul mobile, come ho scritto sull'altro t3d, solo perché essendo portabile, asseconda sempre ogni nostro desiderio, in ogni momento e durante ogni nostra attività;
E' solo desiderio/necessità di profitto che guida queste persone ormai e noi ne paghiamo le conseguenze.

Se avessero investito seriamente su Diablo 3 con espansioni, Dlc, ascoltando i feedback dei giocatori avrebbero probabilmente guadagnato solo qualche centinaia di milioni di euro, ma non gli bastava, volevano di più.
Perché così la dirigenza voleva, perché così l'amministrazione esigeva, perché così la società funziona.

"Allora via tutto: idee geniali dei giocatori, innovazioni e sviluppo del gioco già immaginato e pronto, Diablo 4; buttiamo tutto nel cesso, 300/400 milioni di euro non bastano, ne vogliamo molti di più".

Questo è l'errore ingiustificabile, questa è l'idea sbagliata: la mancanza di equilibrio e il non accontentarsi mai.
.
05/12/2018 12:57Pubblicato da Battifrag
P.S. mi raccomando celere col pollice verso XD


Beh quello è l'hater di turno, pure in questo forum;
neanche passato un minuto dal mio ultimo post e c'era già il pollice in giù; impossibile lo abbia letto in così poco tempo;
E' qualcuno che mette il dislike a prescindere.
Probabilmente una persona sola e cerca compagnia nel disprezzare gli altri e si diverte nel vederli litigare.
Ehi Aifirin.

Ma neanche i giocatori si accontentano mai.

Vogliono aggiornamenti costanti, mensili,settimanali, altrimenti "il gioco è morto".

C'è un bug? "LA PATCH DEVE USCIRE PRIMA DI SUBBITOOOOOO IO L'HO PAGATO STO GIOCOOOOOOO"

Il gioco non deve essere passabile o "bello" no no no. Deve essere OGNI VOLTA un dannato GOTY roba da 9,5 - 10 su tutte le riviste di videogiochi.

Ed ovvio, deve esserci il multiplayer. Diavolo che fai a fare un vg senza multiplayer?

Dato che mi parli di 20 anni fa e della cura certosina che usavano per fare i vg dimmi pure 20 anni fa come era internet. Quanti forum di "esperti" c'erano pronti a mettere alla gogna chiunque. Quanti youtuber ed influencer c'erano.
E' una cosa che ho scritto sovente nei miei messaggi:

- Non è il 1998
- Non avete 16-20 anni
- Questo non è l'internet 1.0

Per quanto mi riguarda molti discorsi si fermano a queste considerazioni. Poi ehi, sarò limitato io e vi chiedo scusa.

P.S. I Faraoni per fare le piramidi usavano gli schiavi, quindi nieeeeeente montagne di soldi. Solo morti e morti e morti e morti.
P.p.s Il fatto che un Proprietario di Case d'aste possa farci sbirillioni di soldi con un Van Gogh non cambia il fatto che l'autore in questione abbia avuto una vita misera priva di ogni riconoscimento se non postumo.
05/12/2018 13:31Pubblicato da Lance87
Eh sì, che problemone mettere un tutorial nei giochi.


Se conoscessi i lavori From Software non l'avresti detto.

Dato che loro non spiegano niente. Ma niente di niente. Nemmeno la storia XD.

Proprio per questo loro "modo peculiare" di fare i vg che l'Activision ha richiesto un tutorial cosicchè TUTTI possano approcciare al gioco in questione senza il patema di "eh è un soulslike è trooooooppo difficile"
Tornando al discorso "PR disaster", vi lascio qui una (secondo me) chicca:

https://www.youtube.com/watch?v=Ns--VSNYveE

Edit: per chi non sa l'inglese, nel video si parla della nuova competizione Blizzard sull'account Twitter di Diablo per vincere una Switch, Diablo 3 per Switch ed uno zainetto.
Il fatto è che per vincere bisogna postare una propria foto mentre si gioca a ...Diablo con... la Switch.
05/12/2018 13:26Pubblicato da Battifrag
Ho riletto 16 volte la tua risposta.

Ma il collegamento tra "Fare un Vg" e "Gestire le comunicazioni" non lo colgo.

Il mio consiglio era di contattarli cosicchè tu possa spiegargli come "Fare un Vg", per la gestione delle comunicazioni dubito che tu possa fornire loro un aiuto rimarchevole...
Perché il :"vi stiamo ascoltando"era rivolto alla comunicazione non a fare videogiochi,così come una grafica più dark(chiesta già alle prime immagini del gioco)e a molte altre cose..
Se devi rileggerti poi un commento 16volte allora inizio a capire molte cose..
.
05/12/2018 14:35Pubblicato da ilcosta
05/12/2018 13:26Pubblicato da Battifrag
Ho riletto 16 volte la tua risposta.

Ma il collegamento tra "Fare un Vg" e "Gestire le comunicazioni" non lo colgo.

Il mio consiglio era di contattarli cosicchè tu possa spiegargli come "Fare un Vg", per la gestione delle comunicazioni dubito che tu possa fornire loro un aiuto rimarchevole...
Perché il :"vi stiamo ascoltando"era rivolto alla comunicazione non a fare videogiochi,così come una grafica più dark(chiesta già alle prime immagini del gioco)e a molte altre cose..
Se devi rileggerti poi un commento 16volte allora inizio a capire molte cose..


Quindi prima parli di motori grafici e poi quando ti consiglio di contattarli per spiegargli queste cose tu mi rispondi di comunicazione.
Ah beh si, logico. Cioè no, ma facciamo che va bene guarda.

P.S. Lo hai capito che quel "16 volte" era un iperbole vero? Vero??!

P.P.S. Ehi tu, si parlo proprio con te che mi stalkeri coi tuoi pollici verso. Lo sai che a prescindere di quanti ne metterai io continerò a scrivere quanto voglio vero?
Però se questo è il tuo lazzo, fa pure mi rendo conto che ne hai bisogno ^_^
.
Sospeso?
Frignare?

Perchè mai scusa?

Espongo quello che penso, motivo quello che penso. Cerco di tenere un umore conviviale perchè, a me, di stare a litigare per un gioco non mi passa neanche per l'anticamera del cervello.
Non mi pare proprio l'operato di chi aizza flame o offende le persone...
05/12/2018 13:43Pubblicato da Battifrag
P.S. I Faraoni per fare le piramidi usavano gli schiavi, quindi nieeeeeente montagne di soldi. Solo morti e morti e morti e morti.


Le teorie archeologiche e storiche moderne affermano che non si trattava di schiavi ma di operai. Non scendo in dettagli perché non ha nessuna importanza.

05/12/2018 13:43Pubblicato da Battifrag
Ma neanche i giocatori si accontentano mai.


Questo purtroppo lo vivi in diretta ogni giorno, avendo un negozio, ma credo rispecchi solo una parte della realtà.
I bimbiminkia viziati che comprano e si lamentano di tutto sono una categoria che esiste, ma non è l'unica che esiste.
Non aggiungo altro al discorso sul profitto, penso di essere stato fin troppo esplicativo.

Quanti forum di "esperti" c'erano pronti a mettere alla gogna chiunque. Quanti youtuber ed influencer c'erano

Questo meriterebbe un discorso a parte.
Dico solo che se ci si fa influenzare dagli influencer significa che siamo piccoli piccoli.
A mio modo di vedere le persone che praticano questa attività sono gli unici che ne guadagnano qualcosa, tutti gli altri sono pecore. Ma è solo una mia opinione.

in ogni caso le cose non le vedo indirizzate verso un futuro roseo, soprattutto nella categoria tipo la mia: 2/3 ore serali di game su pc.
Spero solo di sbagliarmi.
05/12/2018 17:40Pubblicato da Battifrag
05/12/2018 14:35Pubblicato da ilcosta
...Perché il :"vi stiamo ascoltando"era rivolto alla comunicazione non a fare videogiochi,così come una grafica più dark(chiesta già alle prime immagini del gioco)e a molte altre cose..
Se devi rileggerti poi un commento 16volte allora inizio a capire molte cose..


Quindi prima parli di motori grafici e poi quando ti consiglio di contattarli per spiegargli queste cose tu mi rispondi di comunicazione.
Ah beh si, logico. Cioè no, ma facciamo che va bene guarda.

P.S. Lo hai capito che quel "16 volte" era un iperbole vero? Vero??!

P.P.S. Ehi tu, si parlo proprio con te che mi stalkeri coi tuoi pollici verso. Lo sai che a prescindere di quanti ne metterai io continerò a scrivere quanto voglio vero?
Però se questo è il tuo lazzo, fa pure mi rendo conto che ne hai bisogno ^_^
aspetta te lo spiego meglio,così capisci(forse)

-Blizzard si è mossa scostandosi con d3 dal suo predecessore ricevendo critiche già alle prime immagini del gioco(magari cercava l innovazione che piace tanto a te)
-arriviamo al blizzcon in cui sappiamo tutti cosa è successo in cui si sono presi una valangata di merda da quei 4hardcore Players che erano li(quelli che secondo tuo parere illustre non contano un cazzo nell economia di un azienda..lol)

La domanda è:perché mai Activision blizzard che segue un modello "nuovo"e che sa come fare i soldi se ne è uscita con quel"vi stiamo ascolatndo"?Perché oltre a quei 4gatti si è preso le critiche di testate giornalistiche(anche non del settore)oltre che quelle degli ex dipendenti(sicuramente invidia..)?

Illuminaci con un iperbole ti prego..
05/12/2018 14:21Pubblicato da Edriel
Tornando al discorso "PR disaster", vi lascio qui una (secondo me) chicca:

https://www.youtube.com/watch?v=Ns--VSNYveE

Edit: per chi non sa l'inglese, nel video si parla della nuova competizione Blizzard sull'account Twitter di Diablo per vincere una Switch, Diablo 3 per Switch ed uno zainetto.
Il fatto è che per vincere bisogna postare una propria foto mentre si gioca a ...Diablo con... la Switch.


Questa è geniale.
Un po' come se per partecipare al milionario in TV servisse una foto assieme a Jerry Scotti che ti consegna la scatola del milionario dopo aver giocato ed essere uscito al... milionario in TV.

Unisciti alla conversazione

Torna al forum