Diablo Immortal su Nintendo Switch.

Discussione Generale
Altre piattaforme? rimarrebbe comunque un gioco con acquisti all'interno,una versione creata apposta per fare esclusivamente soldi, mi meraviglio che non conosciate Activision, basta vedere che cosa ha fatto con Destiny 1 e 2 e con COD, giochi incompleti venduti ad uno sproposito
Quello che mi preoccupa non è solo l'aspetto legato alle microtransazioni, che già non tollero in un gioco come Diablo.
C'e' anche la questione gioco ad alto livello: ho provato a fare un grift 90 con il mio Demon Hunter su switch: improponibile. Non vedi niente di quello che ti arriva addosso, figuriamoci sullo schermo di un cellulare che sarà pieno di ditate dopo 10 secondi.
Senza considerare l'aspetto batteria, che già su Nintendo Switch si fa sentire con Diablo 3: Dura un niente.
Praticamente se volessimo bypassare tutti i problemi indicati poco sopra, dovresti girare con una batteria al litio di tutto rispetto, oltre che con il numero dell'oculista sempre a portata di mano.

La sola idea di dover giocare a Diablo su un microschermo mi fa venire il voltastomaco. Lo proverò, per avere un'idea del lavoro che hanno fatto.
Ma tutto o quasi, ormai, mi fa pensare che tutte le cose, anche quelle come Diablo, hanno un inizio e una fine. E che forse è giunto il momento di voltare pagina e cercare altre fonti di divertimento.
14/11/2018 23:17Pubblicato da Saya
Quello che mi preoccupa non è solo l'aspetto legato alle microtransazioni, che già non tollero in un gioco come Diablo.
C'e' anche la questione gioco ad alto livello: ho provato a fare un grift 90 con il mio Demon Hunter su switch: improponibile. Non vedi niente di quello che ti arriva addosso, figuriamoci sullo schermo di un cellulare che sarà pieno di ditate dopo 10 secondi.
Senza considerare l'aspetto batteria, che già su Nintendo Switch si fa sentire con Diablo 3: Dura un niente.
Praticamente se volessimo bypassare tutti i problemi indicati poco sopra, dovresti girare con una batteria al litio di tutto rispetto, oltre che con il numero dell'oculista sempre a portata di mano.

La sola idea di dover giocare a Diablo su un microschermo mi fa venire il voltastomaco. Lo proverò, per avere un'idea del lavoro che hanno fatto.
Ma tutto o quasi, ormai, mi fa pensare che tutte le cose, anche quelle come Diablo, hanno un inizio e una fine. E che forse è giunto il momento di voltare pagina e cercare altre fonti di divertimento.

Le microtransazioni non sono il male assoluto come pensate voi,io certo le preferisco a non avere nessun tipo di contenuto come è successo con Diablo.
Immortal nasce per essere giocato da cellulare quindi magari evitano di mille cose a schermo in modo da renderlo ingiocabile.Per la batteria stesso discorso si cerca sempre un compromesso cosa che non fà Diablo 3 senza contare che la batteria della switch è patetica il pocophone che ho proposto ha una batteria superiore e un consumo molto minore dato che ha un raffreddamento a liquido.
Ultima cosa uscirà il quarto capitolo per pc questo è solo uno spin-off sò che tanto dirlo è inutile ma è così.Ve lo hanno anche detto solo che non volete sentirlo.
14/11/2018 23:52Pubblicato da Eron
14/11/2018 23:17Pubblicato da Saya
Quello che mi preoccupa non è solo l'aspetto legato alle microtransazioni, che già non tollero in un gioco come Diablo.
C'e' anche la questione gioco ad alto livello: ho provato a fare un grift 90 con il mio Demon Hunter su switch: improponibile. Non vedi niente di quello che ti arriva addosso, figuriamoci sullo schermo di un cellulare che sarà pieno di ditate dopo 10 secondi.
Senza considerare l'aspetto batteria, che già su Nintendo Switch si fa sentire con Diablo 3: Dura un niente.
Praticamente se volessimo bypassare tutti i problemi indicati poco sopra, dovresti girare con una batteria al litio di tutto rispetto, oltre che con il numero dell'oculista sempre a portata di mano.

La sola idea di dover giocare a Diablo su un microschermo mi fa venire il voltastomaco. Lo proverò, per avere un'idea del lavoro che hanno fatto.
Ma tutto o quasi, ormai, mi fa pensare che tutte le cose, anche quelle come Diablo, hanno un inizio e una fine. E che forse è giunto il momento di voltare pagina e cercare altre fonti di divertimento.

Le microtransazioni non sono il male assoluto come pensate voi,io certo le preferisco a non avere nessun tipo di contenuto come è successo con Diablo.
Immortal nasce per essere giocato da cellulare quindi magari evitano di mille cose a schermo in modo da renderlo ingiocabile.Per la batteria stesso discorso si cerca sempre un compromesso cosa che non fà Diablo 3 senza contare che la batteria della switch è patetica il pocophone che ho proposto ha una batteria superiore e un consumo molto minore dato che ha un raffreddamento a liquido.
Ultima cosa uscirà il quarto capitolo per pc questo è solo uno spin-off sò che tanto dirlo è inutile ma è così.Ve lo hanno anche detto solo che non volete sentirlo.


E' probabile che sia così, anche io ho già scritto che Diablo 4 si farà, ma anche in quest'ottica, temo, ci sarebbe da vedere che cosa includono. Ergo, preferisco prendere qualsiasi notizia a venire con il giusto peso, senza creare illusioni.

PS: Per il gioco mobile posso comprendere l'esistenza delle microtransazioni, e arrivo pure a dire che pur non tollerandole sarebbe anche il caso di vedere in cosa consistono.
Per una prossima versione PC onestamente sarei piu' per una quota mensile orizzontale.
Il pagamento di una quota mensile fissa credo che sia una pratica che resiste solo con WoW (almeno in occidente, in altri mercati tipo Corea non saprei).
Negli ultimi mesi stanno prendendo piede servizi in abbonamento che permettono di giocare a tutto un catalogo di giochi tipo Game Pass di M$, PSNow di Sony (questi due stanno avendo un buonissimo successo), EA Access, più altri meno famosi su PC, servizi decisamente più moderni rispetto al pagamento di una quota mensile per un singolo gioco, una valida alternativa all'acquisto dei singoli giochi.
Non mi stupirei se Activision Blizzard abbia già vagliato l'idea di offrire un servizio simile con tutto il suo catalogo. Personalmente non ritengo il catalogo di Activision Blizzard così ampio (quantitativamente) per un tipo di servizio simile, contando che già alcuni giochi sono già f2p e per questi l'offerta di contenuti aggiuntivi inclusi in un abbonamento potrebbe non essere così allettante da giustificare la spesa.
.
15/11/2018 01:23Pubblicato da Saya
<span class="truncated">...</span>
Le microtransazioni non sono il male assoluto come pensate voi,io certo le preferisco a non avere nessun tipo di contenuto come è successo con Diablo.
Immortal nasce per essere giocato da cellulare quindi magari evitano di mille cose a schermo in modo da renderlo ingiocabile.Per la batteria stesso discorso si cerca sempre un compromesso cosa che non fà Diablo 3 senza contare che la batteria della switch è patetica il pocophone che ho proposto ha una batteria superiore e un consumo molto minore dato che ha un raffreddamento a liquido.
Ultima cosa uscirà il quarto capitolo per pc questo è solo uno spin-off sò che tanto dirlo è inutile ma è così.Ve lo hanno anche detto solo che non volete sentirlo.


E' probabile che sia così, anche io ho già scritto che Diablo 4 si farà, ma anche in quest'ottica, temo, ci sarebbe da vedere che cosa includono. Ergo, preferisco prendere qualsiasi notizia a venire con il giusto peso, senza creare illusioni.

PS: Per il gioco mobile posso comprendere l'esistenza delle microtransazioni, e arrivo pure a dire che pur non tollerandole sarebbe anche il caso di vedere in cosa consistono.
Per una prossima versione PC onestamente sarei piu' per una quota mensile orizzontale.


Come dice Barafus il business model della sottoscrizione e del tutto morto nessuno tranne wow lo utilizza ancora,i pochi mmo rimasti sono tutti passati al f2p specialmente in korea e cina dove questa pratica è arrivata molto prima.
Non saprei neanche cosa consigliarti come alternativa nel genere credo usino tutti il f2p.
In realtà anche io preferirei un sistema diverso ma questo ha un grande pregio tiene la SH per le palle,vuoi i soldi?Bene dammi nuovi contenuti dove spenderli.Di fatto ogni gioco mobile ha contenuti mensili che un gioco normale nemmeno si sogna compresi quelli ad abbonamento.In wow certo non ci sono contenuti che giustificano la spesa di un abbonamento nel 2018,senza contare che chiedono oltre al fisso anche il pagamento delle espansioni.In teoria già Diablo con oltre 30 milioni di pezzi venduti,doveva generare profitti tali da fare contenuti per 10 anni e siamo arrivati a dover PAGARE il necromante lì si che era da dargli fuoco non perchè fanno un spin-off per cellulare.
Nell'arco degli ultimi 6 anni l'investimento post-vendite su D3 é stato non-direttamente proporzionale al guadagno assicurato di una fidelizzazione costante già ampliamente ripagata... Secondo il collaudato TEOREMA Horadrim, premio insensatezza, della California! :)

Come se le 30 milioni di copie fossero state 30.000 per quello che si é visto dopo in termini di sviluppo (una sola espansione la si doveva fare anche con "sole" 5 milioni di copie vendute del gioco base, per dire eh) . Ora si punta tutto sul mobile.. Misteri del Diablo!

L'utenza desiderava nuovi contenuti costanti, perché non si é fatto mai un piano di sviluppo serio nel medio periodo? Invece di lasciare uno sbrigativo e poco gradito alone di mistero (non piú giustificabile) su progetti non definiti e top-secret (nemmeno fossimo nella Guerra Fredda), facendo infine passare tutta la voglia a milioni di fan scontenti del marchio.

Per ogni nuovo Diablo (Su PC) quasi quasi cambi 2 volte il computer nuovo di quanto tempo passa... una barzelletta? :)

Come abbandonare una miniera d'oro ancora ripiena di pepite perché si é rotto il piccone di 20 euro (la fantasia) e il già miliardario proprietario del terreno non potesse permetterselo.. Incomprensibile.
14/11/2018 23:17Pubblicato da Saya
Quello che mi preoccupa non è solo l'aspetto legato alle microtransazioni, che già non tollero in un gioco come Diablo.
C'e' anche la questione gioco ad alto livello: ho provato a fare un grift 90 con il mio Demon Hunter su switch: improponibile. Non vedi niente di quello che ti arriva addosso, figuriamoci sullo schermo di un cellulare che sarà pieno di ditate dopo 10 secondi.
Senza considerare l'aspetto batteria, che già su Nintendo Switch si fa sentire con Diablo 3: Dura un niente.
Praticamente se volessimo bypassare tutti i problemi indicati poco sopra, dovresti girare con una batteria al litio di tutto rispetto, oltre che con il numero dell'oculista sempre a portata di mano.

La sola idea di dover giocare a Diablo su un microschermo mi fa venire il voltastomaco. Lo proverò, per avere un'idea del lavoro che hanno fatto.
Ma tutto o quasi, ormai, mi fa pensare che tutte le cose, anche quelle come Diablo, hanno un inizio e una fine. E che forse è giunto il momento di voltare pagina e cercare altre fonti di divertimento.

Ahahahahah ti consiglio una batteria da Camion allora
Ho letto che per Diablo Immortal verranno rilasciate le batterie per cellulare ad energia nucleare XD
14/11/2018 23:17Pubblicato da Saya
Non vedi niente di quello che ti arriva addosso, figuriamoci sullo schermo di un cellulare che sarà pieno di ditate dopo 10 secondi.
Senza considerare l'aspetto batteria, che già su Nintendo Switch si fa sentire con Diablo 3: Dura un niente.
Praticamente se volessimo bypassare tutti i problemi indicati poco sopra, dovresti girare con una batteria al litio di tutto rispetto, oltre che con il numero dell'oculista sempre a portata di mano.

La sola idea di dover giocare a Diablo su un microschermo mi fa venire il voltastomaco.


Ragazzi, per abituare gli occhi al fantasmagorico Diablo(3) mobile, sto testando piú seriamente oggi D3 RoS su PS Vita... PS "tenuta in vita" appunto da un nucleare (si pesa) caricabatterie portatile che cerca di sopperire il sovraccarico della sincronizzazione wi-fi dalla PS4, quindi come se fosse un titolo mobile online lato PvP a tutti gli effetti...

In Modalità Hardcore..

Una tortura, si.. :(

«.. ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi:
navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione,
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo,
come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire.»
Per quanto mi riguarda Diablo non doveva essere rilasciato nemmeno su console, visto il supporto pressochè assente in termini di cheaters, questo in poco tempo ha portato all'abbandono del titolo da parte dei giocatori "Seri", sfido chiunque ha trovare una partita con qualcuno non moddato, impossibile, ed è una vergogna se si considera il fatto che l'online è a pagamento ed essere "obbligati" a giocare solo in season, fin troppo maltrattato questo gioco e mi chiedo come si faccia a giocare su Switch.
Su PS4 gioco D3 esclusivamente offline, quindi per me ha senso che esista su console! :)
.
Concordo: anche io ho giocato il primo Diablo prima su Play Station e, solamente in seguito, su PC.

In questo caso particolare, oltretutto, l'appellarsi all'esistenza dei cheaters su consolle è una idiozia colossale.. come se su PC non ci siano stati exploiters e cheaters di ogni tipo.

Ci sono dal day one e non ho MAI e ripeto MAI visto un'era pulita.

Almeno su consolle hanno l'offline. E' semplicemente indecente che per noi su PC non sia stato implementato.
E, insieme all'offline, spero anche la possibilità di giocare offline con patch precedenti a quella attuale.. perché, se schifo le "ultime" implementazioni, perché non dovrei poter giocare con le vecchie versioni dei set ed i danni non in milioni di triliardi?

Molto meglio Grim Dawn.

Ps. Come ripeto da anni: indecente l'idea dell'abbonamento, indecenti le microtransazioni, indecenti i dlc.. indecente la piega che ha preso il mercato da anni. Fortuna che esiste la CDProjekt!
.
Beh adesso si' che è Natale!!
15/11/2018 21:01Pubblicato da PittBull74
e mi chiedo come si faccia a giocare su Switch.
Semplice, ci sei costretto se vuoi ritagliarti anche solo 5 minuti di relax. Il Beep dell'accensione del PC o della PS4 è troppo forte, sveglia i bimbi nella culla. La Switch invece la stacchi dalla base, ti chiudi in bagno e giochi.
.
16/11/2018 13:06Pubblicato da Lance87
Il mio PC non fa beep. Ma di nuovo la storia della culla, poi? XD

È una cosa seria. Non sono più libero di video giocare.

Unisciti alla conversazione

Torna al forum