Diablo IV e Overwatch 2

Discussione Generale
Un nuovo resoconto è stato pubblicato da un sito web di pubblicazione francese su alcuni titoli inediti di Blizzard, stiamo parlando di Diablo 4 e Overwatch 2. Il rapporto afferma che entrambi i titoli sono stati mostrati a un numero selezionato di dipendenti Blizzard.

Il testo è stato pubblicato da Le Monde e si concentra sulla lotta che Blizzard Europe ha dovuto sostenere licenziando il 30% dei propri dipendenti nella sede francese.

A mano a mano che l'articolo prosegue, è stata svelata la situazione attuale di Blizzard e secondo la traduzione i team di Blizzard Entertainment hanno già avuto accesso a una presentazione dell'attesissimo Diablo 4 e del gioco nuovo capitolo di Overwatch già in fase di sviluppo". La traduzione continua e dice che "nessuno di questi due titoli sarà rilasciato, nel migliore dei casi, prima del 2020, e gli impiegati di Versailles non hanno idea se lavoreranno ancora presso l'azienda al momento del rilascio. Activision Blizzard realizzerà meno profitti, ma sarà comunque un valore elevato, secondo un impiegato con una certa anzianità".

Sembra che la BlizzCon di quest'anno sarà abbastanza movimentata perché potremmo sicuramente ottenere alcuni teaser per entrambi questi titoli.

https://www.reddit.com/r/Diablo/comments/c4r14u/diablo_4_shown_to_blizzard_employees/
Astuti...dopo le shitstorm degli ultimi due anni a questo giro l'hanno presa un po' più alla larga per generare hype e vendere biglietti senza esporsi in prima persona ("oh che volete, è Le Monde che ha scritto una bufala, mica noi").

A pensar male si commette peccato, ma con Blizzard ci si prende sempre (senza il quasi).
mhhh.

"Tornò nel suo angolo buio ad osservare"
Per esperienza, licenziare non mi sembra il modo migliore per elaborare 2 giochi nuovi.
25/06/2019 12:20Pubblicato da indoor
Per esperienza, licenziare non mi sembra il modo migliore per elaborare 2 giochi nuovi.


stai leggendo la notizia con superficialità.
L'articolo è più complesso ed è collegato al fatto che a inizio anno sono stati annunciati licenziamenti per tutta Activision - Blizzard. Circa 8% se non ricordo male, questo significa che quel dato va ripartito per tutte le sedi.
Nello specifico per la sede francese rientrano nel caso di licenziamento diverse persone che per ora non hanno ancora ricevuto notizie chiare in merito.

Nel frattempo però hanno mostrato i nuovi progetti (che vanno avanti con o senza i licenziamenti) ai dipendenti, come è già accaduto in passato, per avere un feedback da parte delle persone che ci lavorano.

quindi non è da leggere la notizia: licenziamo gente perché così possiamo sviluppare dei giochi; ma piuttosto una cosa del tipo: hanno intervistato persone che forse verranno licenziate e queste hanno rivelato che ci sono due progetti in sviluppo.

Le cattive politiche in merito alla gestione delle aziende solitamente porta a tagli e questi spesso riguardano i settori "più sacrificabili" perché in ogni caso da qualche parte devi tagliare.
Non entro troppo nello specifico perché non vorrei andare OT.
Dopo tutto quello successo allo scorso Blizzcon, reputo qualsiasi articolo scritto su eventuali futuri giochi Blizzard e, nel caso specifico Diablo 4, tutta fuffa e, soprattutto, damage control.

Il Blizzcon 2018, e tutto quello successo successivamente (il tentato damage control ed il "we hear you") per me rimarrà una macchia indelebile nella storia di questa società.

Possono scriverlo anche nel New York Times, su Forbes o, forse più appropriato, sul "China Journal", per quello che mi riguarda, ma finchè non sarà ufficiale non ci crederò.

Mai più prese in giro, delusioni o hype per nulla.
Considerato tutto quello che è successo nell ultimo anno mi vien da ridere che abbiano una demo di d4..cioè un anno fa hanno cancellato 2progetti su diablo non sapendo neppure che strada prendere sul tipo di visuale per poi fare una figura di merda colossale al blizzcon e licenziare gente in massa...da tutto questo in un solo anno può uscire solo una cosa:una merda
Prima lo vedo, poi proverò la demo.
Quando lo pubblicheranno (a Overwatch 2 non ci penso neanche), forse ci crederò.
Se continuano sulla falsa riga di D3, per quel che mi riguarda, possono anche fare a meno di farlo.

Purtroppo finora il team Diablo è stata una delusione seguita da una delusione più grossa a cui ha fatto seguito una delusione enorme.
Propongo gli ultimi rumor trapelati su Reddit

-Sarà un Action RPG dotato di forti componenti MMO e con la visuale isometrica

-Non avrà tempi di caricamento, fatta eccezione per quello iniziale

-Avrà un nuovo motore, progettato appositamente per il nuovo gameplay

-Sarà sviluppato appositamente per PlayStation 5 e Scarlett

-Il comparto artistico è stato definito “dark”, poiché ricorda aspetti di Bloodborne e Dark Souls

-Saranno ripresi gli aspetti più apprezzati di Reaper of Souls

-Nuove meccaniche ideate sfruttando gli errori commessi con Diablo 3

-Comparto sonoro simile a quello del secondo capitolo della saga, che sarà anche usato come punto di partenza

-La demo mostrata a porte chiuse di recente, con le sole classi del Barbaro e del Druido, sarà probabilmente a sessa che sarà mostrata alla BlizzCon

-Sanctuary sarà molto più grande di quanto era in passato, progettata per contenere più giocatori, come accade per gli MMO

-I server potranno contenere circa 100 giocatori contemporaneamente

-L’unico hub di gioco mostrato è stato Tristram, ma ce ne stanno anche altri

-Sara possibile per i giocatori commerciare tra loro armi e materiali, ma sembra che quelle rare non potranno essere acquistate o vendute

-Il Druido si può trasformare in animali, continuando ad attaccare senza interruzione nel passaggio da una forma all’altra

-Sarà presente un sistema di combo che consentirà di concatenare alcuni attacchi e infliggere più danni

-Le classi iniziali probabilmente saranno: Barbaro, Druido, Paladino, Stregone e Amazzone. A queste saranno successivamente aggiunte altre classi

-Il crafting sarà fondamentale in Diablo 4

-Non è stato mostrato l’albero delle abilità, ma a quanto sembra sarà ispirato a giochi come Grim Dawn e Path of Exile

-Le statistiche del personaggio non aumenteranno in modo automatico, ma starà al giocatore scegliere come svilupparle

-Non si sa se sarà presente il PvP

-I contenuto futuri dovrebbero essere tutti gratuiti ma non è esclusa la presenza di espansioni a pagamento.

-Tutto comunque dipenderà dal successo che avrà il titolo

-La data di uscita non è ancora stata decisa, ma dovrebbe essere a cavallo tra il 2020 e il 2021, sulle nuove console
Mi pare ci siano alcune cose un pò strane,considerando tutti i problemi che hanno avuto con la fan base storica che per forza di cose arriva tutta dal pc fare un gioco sviluppato appositamente per console mi pare un pò darsi la zappa sui piedi.Non solo crearlo per console appena nate limiterebbe enormemente la sua diffusione visto che il bacino di utenza sarebbe ancora molto piccolo.Poi hanno preso la più grande shitstorm di ogni tempo perchè il massimo che avevano da portare al Blizzcon era un gioco Mobile e adesso salta fuori che il 4 ha già una demo e una release nel 2020/21.Speriamo certo lascia aperto a molti dubbi nel caso siano leek corretti anche sull'effettivo lavoro che c'è stato dietro il progetto.
06/07/2019 07:01Pubblicato da Zetec
Propongo gli ultimi rumor trapelati su Reddit

-Sarà un Action RPG dotato di forti componenti MMO e con la visuale isometrica

-Non avrà tempi di caricamento, fatta eccezione per quello iniziale

-Avrà un nuovo motore, progettato appositamente per il nuovo gameplay

-Sarà sviluppato appositamente per PlayStation 5 e Scarlett

-Il comparto artistico è stato definito “dark”, poiché ricorda aspetti di Bloodborne e Dark Souls

-Saranno ripresi gli aspetti più apprezzati di Reaper of Souls

-Nuove meccaniche ideate sfruttando gli errori commessi con Diablo 3

-Comparto sonoro simile a quello del secondo capitolo della saga, che sarà anche usato come punto di partenza

-La demo mostrata a porte chiuse di recente, con le sole classi del Barbaro e del Druido, sarà probabilmente a sessa che sarà mostrata alla BlizzCon

-Sanctuary sarà molto più grande di quanto era in passato, progettata per contenere più giocatori, come accade per gli MMO

-I server potranno contenere circa 100 giocatori contemporaneamente

-L’unico hub di gioco mostrato è stato Tristram, ma ce ne stanno anche altri

-Sara possibile per i giocatori commerciare tra loro armi e materiali, ma sembra che quelle rare non potranno essere acquistate o vendute

-Il Druido si può trasformare in animali, continuando ad attaccare senza interruzione nel passaggio da una forma all’altra

-Sarà presente un sistema di combo che consentirà di concatenare alcuni attacchi e infliggere più danni

-Le classi iniziali probabilmente saranno: Barbaro, Druido, Paladino, Stregone e Amazzone. A queste saranno successivamente aggiunte altre classi

-Il crafting sarà fondamentale in Diablo 4

-Non è stato mostrato l’albero delle abilità, ma a quanto sembra sarà ispirato a giochi come Grim Dawn e Path of Exile

-Le statistiche del personaggio non aumenteranno in modo automatico, ma starà al giocatore scegliere come svilupparle

-Non si sa se sarà presente il PvP

-I contenuto futuri dovrebbero essere tutti gratuiti ma non è esclusa la presenza di espansioni a pagamento.

-Tutto comunque dipenderà dal successo che avrà il titolo

-La data di uscita non è ancora stata decisa, ma dovrebbe essere a cavallo tra il 2020 e il 2021, sulle nuove console
se vere non hanno proprio capito un cazzo..
Io non so come sarà un Diablo 4 ma certamente da quello che leggo nei forum e sento dagli amici non credo che a molti potrebbe piacere così, poi solo esclusiva console non credo che sia una mossa azzeccata, si vedrà con il tempo.
Per come la vedo io al momento credo di più alla marmotta che incarta la cioccolata.

Dopo tutto il casino che è successo spero che blizzard abbia imparato almeno qualcosa.
07/07/2019 17:39Pubblicato da cukkiara
poi solo esclusiva console non credo che sia una mossa azzeccata

Guarda che si intende che esce subito ANCHE su console, non SOLO.

Unisciti alla conversazione

Torna al forum