[SPOILER] Riflessione su Adria

Storia e personaggi
Traviato dalle spiegazioni e dalle appassionanti teorie di alcuni fan, mi accingo a rivalutare la trama di Diablo 3 con una riflessione su un altro punto del Lore lasciato in sospeso da vanilla.
Adria e Lilith sono la stessa persona?
Partiamo dall'inizio.

Chi è Lilith?
Riassumendo brevemente (salterò solo un paio di cose) Lilith è una diavolessa, figlia di Mephisto Signore dell'Odio, che tradì la sua genia, abbandonando l'Eterno Conflitto tra Paradisi Celesti e Inferi Fiammeggianti e cercando, insieme all'arcangelo Inarius ed altri reietti di entrambi gli schieramenti, un luogo dove poter vivere insieme in pace lontano dalla guerra.
Sanctuarium fu per molto tempo la casa di questi fuggitivi che, successivamente all'unione tra angeli e demoni, diede rifugio a una terza razza: i Nephilim, figli dei due schieramenti, con i poteri di entrambi e in grado persino di superare il potere del Cielo e dell'Inferno. La natura di Lilith lentamente riprese il sopravvento e, nell'obiettivo di usare i Nephilim come esercito per conquistare il creato, scelse di tradire il suo consorte. Tutti i piani però fallirno e la figlia di Mephisto finì nel Vuoto, una dimensione esterna a quella di tutti i reami, dove la si crede tutt'ora impriggionata.

Che cos'è Lilith?
Nell'immaginario fantasy, dark fantasy e simili, c'è sempre un personaggio femminile che deve ricoprire il ruolo di araldo massimo, in senso demoniaco della seduzione e della lussuria. Si scelgono quasi sempre due modelli per rappresentare tale essere:
- Modello Classico: Diavolessa dalle fattezze da modella, formosa e seducente. Dialettica dolce.
- Modello Lovecraftiano: Nessuna o scarsa forma umana, riferimenti alla lussuria nei suoi elementi più macabri e grotteschi (esempio: seni multipli e spropositati, parti continui, tendenza all'autolesionismo ecc.), dialettica minacciosa.
Lilith nell'insieme delle cose sembrava essere proprio questo araldo della lussuria di cui parliamo e classificabile nella Prima delle due categorie sopra indicate. Tuttavia occorre notare che la Figlia di Mefisto, a differenza della maggior parte dei suoi congiunti, non ha mai portato alcun titolo onorofico se non quello con cui è apostrofata da Inarius "Regina delle Succubi".
Invece in Diablo 3 incontriamo un'altra "Signora della Lussuria", tale Cydea Regina Ragno dell'Atto III consorte di Azmodan, anche lei al comando di alcune Succubi dell'inferno. Rispetto a Lilith, questo avversario pare avere un immagine che obbedisce al secondo dei nostri modelli (lovecraftinao) data la forma ben poco umana, probabilmente in modo da suggerire non solo la gigantesca quantità di piccoli che i ragni possono generare (i riferimenti grotteschi alla lussuria di cui parlavo) ma anche a continue trasformazioni sul corpo della donna, forse per soddisfare gli atroci appetiti del consorte (in quale altro modo può nascere una donna ragno, in fondo?). In questo senso Cydea fa della Lussuria il suo stile di vita e Azmodan stesso, con il grasso e gli "accessori", sembra essere la versione demoniaca di un pappone: tutto questo per seguire esattamente ciò che ci si potrebbe aspettare dal regno del Signore del Peccato e...
Quindi se la lussuria è con Azmodan, che ruolo ha Lilith?

Qual'è il Ruolo di Lilith?
Il paragone che ho fatto prima serve a far notare che Cydea fa della Lussuria un fine, mentre Lilith essendo una seduttrice, ne fa un mezzo. La prima si crogiola nel peccato tra un orgia e l'altra, mentre la seconda è meno appariscente e si insinua nelle storie con più controllo e cautela...adesso inseriamo Lilith in un contesto più ampio. La più recente storia che abbiamo a narrare le gesta della bella diavolessa corrispondono a un migliaio di anni fa (Sin War) e le scorribande tra i maschietti sono storie di tanto tempo prima. È diventata una madre, anzi La Madre: i discendenti dei suoi figli sono sparpaglianti per un intero mondo e sono cresciuti, costruendo città e combattendo guerre inimmaginabili. Cominciate a notare la somiglianza con Adria?
Immaginate se lei fosse davvero Lilith: per fare quello che ha fatto, avrebbe dovuto agire nell'ombra, con pazienza, attendendo i momenti giusti e intervenendo con la massima attenzione ove necessario. Chi altri avrebbe potuto convincere il Signore del Terrore a fidarsi di lei, se non la più antica di tutte le seduttrici? Ora provate ad accostare Lilith anche all'immagine di Adria, una madre del modello che ricorda le matrigne cattive delle fiabe molto anziane, nonostante i tentativi di nascondere l'età, con un affetto scostante e l'atteggiamento freddo e scontroso di chi ha molto a cui pensare. Sarebbe così lontana da Lilith, antichissima madre dell'umanità e di tutti i Nephilim, lussuriosa certo ma con lo scopo appunto della maternità? Ma la domanda del paragrafo è un altra...anche perchè se Lilith fosse Adria non cambierebbe più di tanto. Il problema è qual'è il suo ruolo: Secondo i Datamining del gioco, i cui dettagli ricordo non sono definitivi, Adria comparirà in Reaper of Soul con un aspetto demoniaco molto simile a quello di Lilith.
Ci sarà uno scontro? Forse....probabilmente Adria è solo un'altra serva di Diablo oppure potrebbe tentare di controllare il potere della Pietra Nera. Una risposta scontata che dovremo probabilmente prepararci a sopportare...ma se fosse Lilith? Lei lo ripeto non è una semplice lussuriosa ma una madre. Sia nella versione italiana che nella versione inglese del gioco non sono mancati in Adria gesti di malcelato affetto nei confronti nostri e di odio molto tangibile nei confronti dei Signori dei Demoni. Un ottima recita? Ancora forse. Ma è invece possibile immaginare che Lilith/Adria abbia un suo piano e un suo obbiettivo? È fuggita dal Vuoto probabilmente grazie a Diablo (a cui dubito si senta grata più di tanto) e lei in cambio lo ha aiutato e l'ha posto nei recessi di Leah. Diablo è stato alla merce di Adria per tutto il tempo, anche se lei non poteva avere il potere di ucciderlo. Alla fine il Signore del Terrore si risveglia, va in paradiso e spezza l'Arcata Celeste. Però comunque la si voglia vedere di fatto questo gesto si è rivelato essere un suicidio. Perchè ci è andato? Forse su consiglio di Adria/Lilith? La donna gli ha detto che spezzando l'Arcata celesta avrebbe ottenuto la vittoria?
Al massimo questo ha aiutato noi, che stavamo per finire uccisi da Imperious....oppure è una menzogna nata nell' attesa dell'arrivo di colui che sarebbe stato in grado di spezzare Diablo al momento opportuno, indebolendo con una sola mossa Cielo e Inferno e lasciando a lei la strada spianata?

Lo ripeto...Lilith è una madre. Ha ucciso, tradito e distrutto ma una vera madre farebbe ancora di più per i suoi figli. Se poi sono la chiave per la conquista di un intero universo, diventano l'unica ragione plausibile per una vita al servizio del Signore del Terrore dopo tanti anni di prigionia.

Quindi l'ultima domanda è:
Dobbiamo continuare a considerare Adria come il prossimo ennesimo boss da uccidere? O forse gli sviluppatori hanno la possibilità di raccontare una storia più profonda? Del resto abbiamo già avuto Inarius, il solito arcangelo che ha ceduto al fascino delle tenebre. Lilith con una speranza di redenzione, è una trama così scontata e fuori posto?
E forse Malthael vuole distruggere l'umanità proprio per questo, per impedire a Lilith di impossessarsi della pietra.
La tua tesi è molto interessante, soprattutto perché mi permette di sistemare quella che per me era una grossa falla nella storia: come ha potuto un essere umano sviluppare un incantesimo così potente da costringere le "anime" di TUTTI E TRE i maligni a precipitarsi dentro la pietra nera nel momento stesso in cui questa viene terminata? E dove sono state in tutto questo tempo le suddette anime? Ma soprattutto, come fanno ad esserci ancora delle anime da imprigionare?
Mi ricordo che nel 2 Tyrael dice chiaramente che distruggere le pietre dell'anima avrebbe spedito i maligni nel vuoto. Come ha fatto Adira, essendo un umano ad avere accesso al vuoto? Se fosse Lilith, nel vuoto (di cui non sappiamo nulla) potrebbe aver avuto modo di preparare il piano. Sempre che nel vuoto si possa esistere e che non si venga annullati del tutto.
In questo modo Lilith sarebbe un ultimo boss neanche troppo scontato. Malthael potrebbe essere il classico elemento impazzito che rischia di mettere a repentaglio il suo piano. Ecco dunque un bel dilemma per i Nephalem: sconfiggere Malthael e consegnare il creato a Lilith o lasciarlo fare e annientare l'umanità? :D
Nella peggiore delle ipotesi, non sarà così e i ragazzi della Blizzard avranno trovato un espediente più scontato e banale.
In un'ipotesi un po' meno pessimistica, tutto questo potrebbe essere materiale per una seconda espansione o per Diablo 4.
18/10/2013 22:26Pubblicato da Tyrion
nonostante i tentativi di nascondere l'età

Infatti c'è un NPC che all'atto2 in città si avvicina ad Adria e gli dice qualcosa del tipo "sei vecchia ma dimostri meno anni" e lei gli risponde con "Vai all'inferno!".

Interessanti supposizioni comunque!
Praticamente la Storia è questa:
Adria sta ferma in un posto molto ignorantemente come tutti i cattivi.
La trovi, la chiami, nemmeno gli chiedi nulla, la uccidi.
Bella storia vero?
No. :D

Ma in fondo quando è uscito Diablo III, avevo detto che Adria era un personaggio inutile e speravo che se ne sarebbero liberati presto...e lo hanno fatto. La riflessione qui sopra sperava di risollevare un pochettino questa tizia, ma si rivolgeva principalmente a Lilith e alla speranza di un ruolo più rilevante nella trama, rispetto all'ennesimo boss.

Quella di far coincidere i due personaggi poteva aiutare, ma a seconda della gestione poteva uscir fuori una sotto trama geniale o una trashata schifosa. Probabilmente se qualcuno dei piani alti si fosse letto questo topic, si sarebbero detti qualcosa come:
"Ce li abbiamo gli scrittori in grado di gestire come si deve una cosa simile?".
"Ma se non ci hanno dato neanche il budjet per il filmato finale in rendering".
"E allora togliamo Adria dal finale e lo mettiamo come boss...e il resto vediamo poi".

Posso solo sperare che Lilith non riceva lo stesso trattamento.

Unisciti alla conversazione

Torna al forum