Reame Pubblico di Prova

StarCraft Remastered
Salve a tutti!
Abbiamo notizie molto interessanti: SCR avrà un Reame Pubblico di Prova (PTR) tutto suo. Questo vuol dire che potremo condividere funzioni/codici/tutto il resto con voi ancora prima di quanto facevamo in passato. Questo significa anche che quanto condivideremo non sarà definitivo. Il PTR è leggermente diverso per ogni gioco e relativo team, quindi vorrei spiegarvi brevemente cosa significa PTR per noi di SCR. Il nostro team di sviluppo è piccolo e non vogliamo che il PTR intralci il nostro calendario di uscite per i contenuti. Questo significa che:
  • Ci saranno bug e problemi di instabilità.
  • Potremmo cambiare spesso versione del client e ambiente di gioco.
  • Dati, impostazioni e profili del PTR sono diversi rispetto a quelli del gioco finale, e potremmo dover eliminare o cambiare i dati del PTR a seconda delle necessità (per esempio, il livello di cura che abbiamo per il PTR è inferiore a quello del gioco live).
  • Potrebbe esserci più lag in gioco, specialmente se non siete in Corea (dove risiede la maggior parte delle nostre infrastrutture del PTR).
  • ...
  • Beh, avete capito.

Ecco alcune entusiasmanti novità che abbiamo intenzione di pubblicare presto sul PTR:
  • I comandi da tastiera funzionano anche quando i pulsanti del mouse sono premuti.
  • Modifica della struttura interna del cloud: riceviamo segnalazioni che le impostazioni in cloud non vengono caricate o vanno smarrite. Anche se non possiamo prevenire danneggiamenti fisici nel collegamento a/dal cloud, stiamo sviluppando una soluzione più sicura che gestirà i problemi nel modo più elegante e completo possibile. Questo tipo di pubblicazione è da intendersi come una "prima occhiata". In caso di reazioni positive, inseriremo il codice nel gioco principale, per pubblicarla in seguito.
  • Cambiamenti all'algoritmo del matchmaking. Uno dei problemi principali con il gioco classificato è che gli stranieri non riescono a star dietro ai coreani, anche nel caso di connessioni a bassa latenza, e come soluzione viene usata la VPN. Questo nuovo algoritmo utilizza il ping reale dei giocatori invece che una sua stima, e dovrebbe assegnare ai giocatori coreani una controparte al di fuori del paese solo nei casi in cui il ping si mantenga buono. Allo stesso modo, indipendentemente dalla presenza di una VPN, se la connessione non garantisce una buona connessione, ai giocatori coreani non verranno assegnati giocatori al di fuori del paese. Bisogna anche sottolineare che non ci aspettiamo alti volumi di pubblico sul PTR; questa bassa frequentazione, oltre al fatto che l'infrastruttura si trova principalmente in Corea, ci permette di testare il gioco classificato e di estrarre dati utili dal server.

Il PTR è un'esperienza a iscrizione, alla quale si può aderire attraverso l'applicazione Blizzard.
Siamo ansiosi di ricevere i vostri feedback sul PTR!

Unisciti alla conversazione

Torna al forum