Stromheim

Traduzione - Localizzazione
Non è una critica ma solo una domanda la mia: come mai si è deciso di far diventare Stormheim (in inglese) Stromheim ?
ho notato ora pure io passando il client in inglese XD

Questo è un erroraccio pesantino eh XD Poi assurdo che nonostante tante cose siano già state sistemate questa ancora non lo sia
Sinceramente anche io vorrei sapere come mai la scelta di modiicare "Storm" in "Strom", anche volendo non avrebbe alcun senso. Se andassimo ad analizzare "Stromheim", in islandese heim significa mondo, non saperei in inglese perchè probabilmente viene dal norreno, storm si riferisce a tempestae fin qui ok. Detto ciò non so cosa pensare riguardo a questa errata traduzione oppure ad un adattamento completamente casuale. Mi piacerebbe saperne di più.
Buondì a tutti!

Nel processo di localizzazione abbiamo deciso di tradurre tutti i nomi inglesi (o parzialmente inglesi, come in questo caso) perché fossero ugualmente evocativi anche nella nostra lingua.
Abbiamo quindi cambiato "STORM" in "STROM" perché è una parola onomatopeica, che richiama il tuono, la tempesta, la montagna - il nord, insomma. Inoltre, è una parola ricorrente nel vocabolario dei Vrykul.

Grazie della segnalazione e buon WoW!
Ma una "localizzazione" di questo tipo è stata fatta solo per chi usa il client in italiano o anche con altre lingue ?
No perchè sarebbe l'ennesimo caso in cui poi chi fa parte di quella fetta di community che utilizza l'italiano come lingua venga ulteriormente deriso e/o ghettizzato perchè non si capisce nulla di ciò che dice o viene preso per analfabeta.

E non dico cose a caso ma parlo per racconti di persone straniere che, come me, hanno preferito utilizzare il client in inglese anche per uniformarsi alla moltitudine della community.
Sì.

Tedesco: Sturmheim
Spagnolo: Tormenheim
Francese: Tornheim
Russo: Штормхейм

Se bazzichi un po' su WoWhead o altri forum multi-lingua vedi che la localizzazione di WoW segue principi molto simili in tutte le lingue. La sostanziale differenza è che la localizzazione francese, spagnola e tedesca erano disponibili alla pubblicazione originale di World of Warcraft (fine 2004), quella italiana no.
All'uscita del client localizzato (in concomitanza con MoP nel 2012) la community italiana giocava già da ben 8 anni con il client in inglese e si era ovviamente abituata alla terminologia e gergo inglesi. Questa è una tra le ragioni per cui io penso in molti abbiano faticato, fatichino (o si rifiutano) a passare alla versione italiana.

Ghettizzare o deridere qualcuno in base al client con cui gioca mi sembra un comportamento infantile (quello che faccio io è ppiù meglio, gnegnegné) e da imputarsi più alle persone che lo attuano che alla presenza di una versione localizzata, no?
04/10/2016 11:10Pubblicato da Krump
la community italiana giocava già da ben 8 anni con il client in inglese e si era ovviamente abituata alla terminologia e gergo inglesi.

E pensa a chi prima ancora giocava a Warcraft III: gioco interamente in italiano ma con nomi di personaggi e luoghi lasciati in lingua originale...
Io ancora devo pensarci un po' prima di capire che posti siano "Paludi Grigie" o "Maleterre"

Blizzard, capisco che ormai non sia possibile modificare una decisione presa anni fa (oddio, volere è potere eh), ma proprio considerando il ritardo nell'arrivo della localizzazione italiana, prima di fare tutto di testa vostra non potevate chiedere l'opinione della community?

Unisciti alla conversazione

Torna al forum