Macro e varie.

Ladro
Evabe' datemi una mano.
Qui ho il main a 82 ripreso dopo anni. Non ho mai creato macro o rotazioni durante la mia vita di gioco ne' cambiato l'UI (o comesichiamalei).
Si andava alla garibaldina ai miei tempi. Amici e niente mount volanti.

I gruppi adesso sono simpatici quanto le emorroidi e ti trovi cacciato se non sei perfettissimissimissimo.

So che doverei studiare quanto facevo al liceo e applicarmi per la versione di latino per non fare errori.
Nel frattempo se mi aiutate sarei grato.

MACRO: Mi dite come farle? Passo passo e non in "WoWese" Tipo lancia la xwkr per passare a doppio VGTN che seno' FZKeggi a sinistra.
In Italiano sarebbe preferito.

ROTAZIONI: Idem. Cosa fare e perche'.

Le Ui ... boh!! Molti addon danno piu' problemi che altro. Un oceano in cui mi perdo.

Insomma aiuto. Anche su consigli su siti guida piu' semplici.

Facciamo tutto riferendoci al rogue e/o a un caster. Tanto per semplificare. Il rogue e' il main. Da preferire. Fuorilegge.
troppo lunga la risposta che dovrei darti! Se tu fossi stato Orda t'avrei gildato e cresciuto con il rigore necessario a educare un adepto delle lame.

Ma visto che sei solo "carne da macello ally", dovrai accontentarti di una mia risposta in tarda serata. Sperando che i miei vaneggi notturni non trasudino di veleno.
Seppur fuorilegge la grazia di Elune e' con me e accettero' i tuoi consigli con attenzione. Anche un cadavere puo' servire una giusta causa.
12/01/2017 11:23Pubblicato da Umbrolph
MACRO: Mi dite come farle? Passo passo e non in "WoWese" Tipo lancia la xwkr per passare a doppio VGTN che seno' FZKeggi a sinistra.
In Italiano sarebbe preferito.


COS'E' UNA MACRO
World of Warcraft è un programma in cui ogni nostra azione/pressione/click inoltra un imput che viene decodificato in un risultato. All'interno del programma esiste la possibilità di avviare determinati imput mediante stringe di testo della chat.

/dance

E un comando che se scritto in chat fa ballare il nostro personaggio.

La cosa funziona similmente a un vecchio sistema operativo DOS. Che se hai una certa età potrebbe esserti passato tra le mani.

Una macro è un "bottone" programmabile attraverso le stringhe di testo al fine di eseguire determinate azioni. (Questo nel rispetto delle limitazioni imposte da Blizzard)

COME SI CREA UNA MACRO

Una volta in game bisogna accedere al menu generale premendo il bottone "Esc", qui selezioniamo la voce macro e si aprirà la relativa finestra.

La finestra si divide in due schede, la prima è l'archivio in cui salviamo le macro condivise a livello account; la seconda è quella per le macro specifiche del personaggio. (possiamo scegliere dove salvare in base alle nostre esigenze)

Bene ora creiamo una semplice macro esplicativa:

1) Premiamo su Nuova e selezioniamo un nome e un icona a piacimento. A questo punto il bottone sarà comparso nella relativa scheda d'archiviazione e selezionandolo avremo la possibilità di programmarlo inserendo le stringe di testo nella finestra sottostante le schede.

2) Trasciniamo il bottone nella barra delle azioni, in modo da poterlo utilizzare comodamente.

3) inseriamo il seguente comando e premiamo salva.
/hi
A questo punto provando il bottone, vedremo che il nostro personaggio procederà con l'emote di saluti.

4) sotto il precedente comando inseriamo una nuova stringa di testo e salviamo.
/hi
/y ora sparisco

A questo punto provando il bottone, oltre a salutare il personaggio urlerà in rosso la frase da noi impostata.

5) Andiamo a capo e inseriamo una nuova riga di comando. (ovviamente salviamo)
/hi
/y ora sparisco
/cast Furtività

Riprovando il bottone, il personaggio ora oltre a salutare a gesti e a voce passerà in modalità furtiva diventato invisibile.

/cast è il comando per avviare un abilità e può essere scritto in inglese, il nome dell'abilità va però trascritto in funzione della lingua con cui si gioca.

Abbiamo visto quindi che una macro puo' permetterci di impostare determinate azioni da eseguire in contemporanea in modo veloce e facile. Anche se fino ad ora nulla di realmente utile. La parte interessata arriva ora, il cast condizionato. tramite determinati parametri possiamo far scegliere al bottone cosa fare in funzione della situazione.

6) Andiamo a modificare la macro come di seguito e salviamo
/hi
/y ora sparisco
/cast [combat] Sparizione; Furtività


La macro inizia a effettuare ragionamenti. Abbiamo inserito un comando tra [ ] che è la nostra condizione di verifica. Ora il programma verifica se quanto abbiamo inserito è corretto e in funzione di questo sceglie cosa castare.
La funzione [combat] verifica se il nostro personaggio è in combattimento e in tal caso la macro utilizà la sparizione, in caso contrario viene castata la Furtività.

7) Andiamo a perfezionare ulteriormente la macro
/hi
/y ora sparisco
/cast [combat] Sparizione; Furtività
/stopattack


il comando /stopattack che abbiamo inserito, serve a interrompere l'attacco automatico del PG. Questo perchè quando si usa sparizione, puo' capitare che per lag o tempistiche il sistema non si accorda del cambio di stato e qualche hit del danno base melee ci causi di uscire dalla Furtività.

8) Continuiamo ad aggiungere roba a fine esplicativo:
/hi
/y ora sparisco
/cast [combat] Sparizione; Furtività
/stopattack
/cast [combat] scatto

Abbiamo inserito un nuovo comando, in aggiunta a quanto già eseguito, adesso se il sistema ci rivelerà in combattimento oltre a sparizione lancierà scatto (al fine di scappare veloci dal pericolo) il tutto con un unica pressione. Una macro puo' quindi scegliere che abilità usare in funzione delle condizioni da noi programmare e lanciare anche più abilità simultanee. Affinchè sia possibile lanciare più abilità simultanee si neccessità di rispettare alcuni paletti e/o regole imposte dalla Blizzard.
In primo luogo possono essere lanciate in contemporanea all'Abilità principale, solo abilità prive di GCD (global count down). Quando usiamo le nostre abilità offensive notiamo che per 1 sec circa si spengono quasi tutte (questo è il GCD). Oltre a questo si deve disporre di risorse (energy/mana o altro) per eseguire le azioni impostate.
La Macro inizia i comandi partendo dall'altro e pertanto in caso di errore per incompatibilità delle azioni, potrebbe effettuare solo i primi comandi.
PRINCIPALI SCOPI PER CUI SI CREA UNA MACRO (secondo me)

- Personalizzare l'interfaccia al fine di ridurne i bottoni, con macro in grado di cambiare azione in funzione delle circostanze.
- Selezionare un Bersaglio in modo facilitato
- Eseguire azioni contemporanee la dove possibile

MACRO UTILI PER UN ROGUE

/targetenemy [dead][help][noexists]
/startattack
/cast [spec:1] Mutilazione; [spec:2] Fendente di Sciabola; [spec:3] Pugnalata alle Spalle


Questa macro fa essenzialmente 3 cose:

1) tramite la funzione /targetenemy ricerca il bersaglio più vicino qualora le condizioni siano soddisfatte. (dead=bersaglio attuale morto / help=bersaglio attuale alleato / noexists = non esiste un bersaglio attuale)

NB da notare che se scrivo [dead][help][noexists] basta che una sola condizione sia verificata. Se scrivessi [dead,help,noexists] dovrebbero essere tutte verificate contemporaneamente affinché sia eseguita l'azione.

2) tramite la funzione /startattack avvia l'attacco automatico, questo perché in genere il sistema avvia l'attacco automatico solo dopo il successo nell'uso di un abilità offensiva. Ma può' capitare in caso di cambi di bersaglio rapido di non avere abbastanza energy per attaccare e di conseguenza di perdere qualche secondo di danno bianco.

3) Tramite il cast condizionato dalle funzione [spec:x] il sistema sceglie l'abilità in funzione della nostra specializzazione attuale e pertanto risparmiamo slot macro (che sono limitati) non dovendo creare una macro per ogni specializzazione.
12/01/2017 11:23Pubblicato da Umbrolph
ROTAZIONI: Idem. Cosa fare e perche'.


Con rotazione si intende la sequenza di abilità da utilizzare al fine di ottenere il massimo risultato nel uso di una classe. Pertanto fa da se che cambia da classe a classe.

per il rogue ti suggerisco questa facile guida:

http://www.icy-veins.com/wow/outlaw-rogue-pve-dps-easy-mode

La rotazione è al punto 4
Fantastico!! Tutto comprensibilissimo. Ora me lo salvo su word.
Grazie mille.
Ma in pvp quale è la specializzazione migliore ?
14/01/2017 11:12Pubblicato da Aimh
Ma in pvp quale è la specializzazione migliore ?

Molto Soggettivo, penso che per il World PvP e i BG Combat sia efficace
In Arena Sub o Assa Bleed, dipende un po' dal setup del party penso.
_____________________________________

ALTRE MACRO ROGUE

#showtooltipe Coplo Basso
/cast borseggio
/cast Colpo basso

#showtooltipe Imboscata
/cast borseggio
/cast imboscata

#showtooltipe Garrota
/cast borseggio
/cast Garrota

Queste macro sostanzialmente si sostituiscono alle mosse iniziali che genericamente si usano quando si è in furtività, aggiungendo ad ognuna la spell Borseggio (priva di GcD) in questo modo derubiamo ogni nostro bersaglio, procurandoci qualche moneta e qualche oggetto potenzialmente utile.

________________

/cast [@targettarget] Trucchi del mestiere

Questa macro ci permette di castare Trucchi del Mestiere sul bersaglio del nostro bersaglio. Che tendenzialmente, in una situazione PvE comune è il tank aggro.

________________

#showtooltipe Tramortimento
/cleartarget
/targetenemy
/cast Borseggio
/cast tramortimento


Questa macro, se correttamente spammata continua a cercare il nostro nemico più vicino per sapparlo. Molto utile soprattutto in PvP, quando si deve cercare un nemico in modalità furtiva. (presente quando vai in giro e senti il tipico suono di una stealth e ti incroci col nemico per 1 millesimo di secondo...ecco se stai spammando questa macro in quel millesimo di secondo lo sappi). La macro puo' essere raffinata usando il comando /targetenemyplayer in modo da bersagliare sempre un giocatore e non sappare per errore un pet.

La funzione borseggio fa sempre comodo, nelle situazioni PvE.

Unisciti alla conversazione

Torna al forum