Nuovo sistema di Levelling

Generale
18/12/2017 10:35Pubblicato da Brokenknife
Si dovrebbe inserire un discorso "famiglia account" per il quale il completare contenuti con un personaggio porti vantaggi anche agli altri, Ad esempio le World Quest andrebbero sherate a livello account, e gli Alt eleggibili dovrebbero ricevere quota parte delle ricompense ottenute dal main. in termini di potere artefatto, risorse enclave ed anche reputazione con le fazioni.
Non sono d'accordo. WoW diventerebbe troppo facile da giocare. Cresciamo tutti quanti e il tempo a disposizione diventa davvero poco. Ci sono tanti modi per giocare tutti gli altri pg, basta fare una rotazione come ho scritto sopra, e a seconda del tempo a disposizione si conclude achiv che si riesce a concludere, si fa quel che si puo'. E poi, come si è trovato il tempo per salire tutte le classi si trova anche il tempo e il metodo di giocarle tutte.
io metterei degli acv condivisi, come vorrei avere il balance of power condiviso con gli alt.
perchè la voglia di rifarmi la chain quest è bassa come uno gnomo
beh anche vero che chi gioca tante classi in genere non ne gioca affondo nessuna. (badate è ho detto "in genere"), ma normalmente penso che non ha senso aver livellato 10 alt al 110 se poi nessun personaggio è mai entrato in un raid e si è mai messo veramente alla prova in qualcosa.

In assenza di questo, si tratta di puro farming.
Aggiungo che "in passato > Pandaria. Delle facilitazioni per gli Alt esistevano.

Gli Alt avevano reputazione e punti valore e conquista boostati. Nessuno se ne è mai lamentato ^^
18/12/2017 10:35Pubblicato da Brokenknife
Si dovrebbe inserire un discorso "famiglia account" per il quale il completare contenuti con un personaggio porti vantaggi anche agli altri, Ad esempio le World Quest andrebbero sherate a livello account, e gli Alt eleggibili dovrebbero ricevere quota parte delle ricompense ottenute dal main. in termini di potere artefatto, risorse enclave ed anche reputazione con le fazioni.

Concordo in pieno visto i miei numerosi alt :).

18/12/2017 14:01Pubblicato da Mørsmørdre
Non sono d'accordo. WoW diventerebbe troppo facile da giocare. Cresciamo tutti quanti e il tempo a disposizione diventa davvero poco. Ci sono tanti modi per giocare tutti gli altri pg, basta fare una rotazione come ho scritto sopra, e a seconda del tempo a disposizione si conclude achiv che si riesce a concludere, si fa quel che si puo'. E poi, come si è trovato il tempo per salire tutte le classi si trova anche il tempo e il metodo di giocarle tutte.

Mah secondo me ti sbagli perchè il bello di wow sta proprio nel fatto che ci sono diversi modi in cui giocarlo e ognuno sceglie quello che gli piace di più. Se mettessero le modifiche proposte da Brokenknife e a te non stessero bene semplicemente potresti fare altro; per me, ad esempio, il pve è un perdita di tempo, visto che devi passare serate intere ad aspettare di trovare un gruppo (anche quando sei in gilda non è facile la cosa) per fare sempre le stesse cose, però non è che vado a dire agli altri di non fare pve, semplicemente non lo faccio io.
Ho da poco iniziato su WoW, appena da due settimane e mi fa piacere vedere un po'di discussione sul forum italiano.

Come neofita mi sono trovato bene accetto dalla community, ho ricevuto messaggi amichevoli da gilde e giocatori. Un ambiente sereno e mi stavo godendo il gioco, prima dell'ultima patch.

Ne ho già discusso sul forum EU-UK, questa patch ha distrutto la mia spinta a giocare dall'oggi al domani. Ho speso gli ultimi due giorni nella stessa zona (Blade's Edge) passando da quest a quest, senza completare nemmeno un filo narrativo. In compenso sono cresciuto di tre livelli semplicemente uccidendo mob comuni. In breve tempo mi sono riconosciuto annoiato dalla generale lentezza narrativa.

Trovo questo rallentamento eccessivo, qualcosa che si frappone tra me e il gioco e mi impedisce di godere delle quest e della storia.
Ho letto diverse opinioni riguardo la difficoltà del world content, che in molti trovavano scialbo in precedenza, mentre ora sembra essere stimolante a detta di alcuni. Per me è l'esatto contrario, far pratica con rotazioni di skill ed equipaggiamento prima dell'end-game è un esercizio fine a se stesso. Sapevo che quel tipo di esperienza mi aspettava nei raid e avrei voluto arrivarci preparato, con tre diversi personaggi. Per il momento, preferivo concentrarmi su storia ed esplorazione.

La stessa cosa che mi ha fatto smettere di giocare a ESO, il level scaling, mi ha fatto smettere con WoW, ad appena due settimane dal mio debutto. Un vero peccato perchè prima di un paio di giorni fa mi stavo parecchio divertendo.

Con poche speranze, ho anche provato a chiedere un rimborso, che non è stato approvato.
19/01/2018 20:11Pubblicato da Feanna
Ho da poco iniziato su WoW, appena da due settimane e mi fa piacere vedere un po'di discussione sul forum italiano.

Come neofita mi sono trovato bene accetto dalla community, ho ricevuto messaggi amichevoli da gilde e giocatori. Un ambiente sereno e mi stavo godendo il gioco, prima dell'ultima patch.

Ne ho già discusso sul forum EU-UK, questa patch ha distrutto la mia spinta a giocare dall'oggi al domani. Ho speso gli ultimi due giorni nella stessa zona (Blade's Edge) passando da quest a quest, senza completare nemmeno un filo narrativo. In compenso sono cresciuto di tre livelli semplicemente uccidendo mob comuni. In breve tempo mi sono riconosciuto annoiato dalla generale lentezza narrativa.

Trovo questo rallentamento eccessivo, qualcosa che si frappone tra me e il gioco e mi impedisce di godere delle quest e della storia.
Ho letto diverse opinioni riguardo la difficoltà del world content, che in molti trovavano scialbo in precedenza, mentre ora sembra essere stimolante a detta di alcuni. Per me è l'esatto contrario, far pratica con rotazioni di skill ed equipaggiamento prima dell'end-game è un esercizio fine a se stesso. Sapevo che quel tipo di esperienza mi aspettava nei raid e avrei voluto arrivarci preparato, con tre diversi personaggi. Per il momento, preferivo concentrarmi su storia ed esplorazione.

La stessa cosa che mi ha fatto smettere di giocare a ESO, il level scaling, mi ha fatto smettere con WoW, ad appena due settimane dal mio debutto. Un vero peccato perchè prima di un paio di giorni fa mi stavo parecchio divertendo.

Con poche speranze, ho anche provato a chiedere un rimborso, che non è stato approvato.

Non ho capito il problema.

Posto che nemmeno a me piace questa patch perché rendere più lento il levelling pre-content-attuale anche solo di un secondo non ha nessun senso logico, non capisco bene che cosa ti abbia bloccato. Il fatto che passi di livello più lentamente? Il fatto che cambi zona più lentamente perché hai sempre le quest gialle e quindi sei più motivato a pulire una regione prima di cambiarla? Il fatto che le quest durino di più perché i mob hanno più vita?

Perché la storia è sempre quella, eh.
Per intenderci, non sono esattamente bloccato, nel senso che non riesco a progredire. Essendo un totale novizio, ho voluto seguire la storia, da Teldrassil, via Kalimdor e poi nelle Outlands. Per un MMO, ho trovato molta complessità nella storia e la seguivo con interesse. Non ho nemmeno riscontrato problemi di out-leveling, ogni story quest era segnalata.

Dall'ultima patch la progressione nel seguire la storia ha accusato uno stop improvviso, tale da perdere il filo della trama. Mi sono trovato a giocare a "Simon dice" in Blade's Edge e uccidere centinaia e centinaia di mob fino alla noia, senza completare nessuna missione storia.

Mi è stato consigliato di muovermi da Blade's Edge e infatti al limite della sopportazione sono tornato a stormwind, cancellato ogni quest dal registro e preparato per i regni del nord. In realtà ho disinstallato il gioco e ho iniziato un gioco che avevo nel mio backlog da tempo, Pillars of Eternity.

Per completezza, ecco il mio thread sul forum EU-UK:
https://eu.battle.net/forums/en/wow/topic/17617742400?page=1
Ciao Feanna,
credo che il tuo problema non sia con la nuova patch ma con le Blade's Edge Mountain e plausibilmente con le Outland in generale. La patch ha rallentato la velocità a cui si uccidono i mostri, ma non ha toccato le missioni, probabilmente ti saresti trovato male anche senza l'uscita della 7.3.5 e ti spiego perché:
con l'uscita dell'espansione Cataclysm molte questline sono state reworkate e gli è stato dato un filo logico, ma le Outland non sono state completamente reworkate e - per quanto io adori le Outland - mi rendo conto che le missioni non siano le più semplici o soddisfacenti da seguire e che molto spesso siano fini a sé stesse.
Come ti è già stato consigliato nel forum EN, ti direi di dare un'altra occasione al gioco recandoti verso Northrend, dove le missioni hanno una trama più solida.

Mi rendo conto che tu abbia iniziato un altro gioco, ma se hai ancora due settimane di WoW gratuito, dagli un'altra occasione ora che sei in tempo :)
20/01/2018 13:00Pubblicato da Glaed
Ciao Feanna,
credo che il tuo problema non sia con la nuova patch ma con le Blade's Edge Mountain e plausibilmente con le Outland in generale. La patch ha rallentato la velocità a cui si uccidono i mostri, ma non ha toccato le missioni, probabilmente ti saresti trovato male anche senza l'uscita della 7.3.5 e ti spiego perché:
con l'uscita dell'espansione Cataclysm molte questline sono state reworkate e gli è stato dato un filo logico, ma le Outland non sono state completamente reworkate e - per quanto io adori le Outland - mi rendo conto che le missioni non siano le più semplici o soddisfacenti da seguire e che molto spesso siano fini a sé stesse.
Come ti è già stato consigliato nel forum EN, ti direi di dare un'altra occasione al gioco recandoti verso Northrend, dove le missioni hanno una trama più solida.

Mi rendo conto che tu abbia iniziato un altro gioco, ma se hai ancora due settimane di WoW gratuito, dagli un'altra occasione ora che sei in tempo :)


Ciao Glaed,
grazie per il suggerimento, ma ero già stato in Blade's Edge pre-patch e tutto filava liscio. Quando ci sono tornato post-patch ci ho passato due giorni, e direi che basta così XD
Successivamente ho passato un po'di tempo a rimuginare in Stormwind, ma l'idea di andare a Nord e trovarmi nella stessa melassa non mi entusiasma. Anche perchè quando si tratta di MMO mi piace avere almeno un personaggio per ogni ruolo, per poter sopperire ad ogni necessità. Livellare più volte in questo modo è un compito nauseante ed usare il mio boost al 100 non è la soluzione ottimale per come la vedo personalmente. Se non mi va di giocare, piuttosto che usare il boost vado oltre.
Grazie comunque ;)
21/01/2018 02:25Pubblicato da Feanna
Se non mi va di giocare, piuttosto che usare il boost vado oltre.

Questa affermazione sarebbe da appendere all'ingresso Blizzard, così per promemoria agli sviluppatori.
21/01/2018 02:25Pubblicato da Feanna
20/01/2018 13:00Pubblicato da Glaed
Ciao Feanna,
credo che il tuo problema non sia con la nuova patch ma con le Blade's Edge Mountain e plausibilmente con le Outland in generale. La patch ha rallentato la velocità a cui si uccidono i mostri, ma non ha toccato le missioni, probabilmente ti saresti trovato male anche senza l'uscita della 7.3.5 e ti spiego perché:
con l'uscita dell'espansione Cataclysm molte questline sono state reworkate e gli è stato dato un filo logico, ma le Outland non sono state completamente reworkate e - per quanto io adori le Outland - mi rendo conto che le missioni non siano le più semplici o soddisfacenti da seguire e che molto spesso siano fini a sé stesse.
Come ti è già stato consigliato nel forum EN, ti direi di dare un'altra occasione al gioco recandoti verso Northrend, dove le missioni hanno una trama più solida.

Mi rendo conto che tu abbia iniziato un altro gioco, ma se hai ancora due settimane di WoW gratuito, dagli un'altra occasione ora che sei in tempo :)


Ciao Glaed,
grazie per il suggerimento, ma ero già stato in Blade's Edge pre-patch e tutto filava liscio. Quando ci sono tornato post-patch ci ho passato due giorni, e direi che basta così XD
Successivamente ho passato un po'di tempo a rimuginare in Stormwind, ma l'idea di andare a Nord e trovarmi nella stessa melassa non mi entusiasma. Anche perchè quando si tratta di MMO mi piace avere almeno un personaggio per ogni ruolo, per poter sopperire ad ogni necessità. Livellare più volte in questo modo è un compito nauseante ed usare il mio boost al 100 non è la soluzione ottimale per come la vedo personalmente. Se non mi va di giocare, piuttosto che usare il boost vado oltre.
Grazie comunque ;)

Sei un po' contraddittorio, però, senza offesa.

Nel primo post dici che sei stufo di BEM perchè le missioni sono fine a se stesse e non portano avanti una trama più complessa.

Adesso fai intendere che il problema è che hai passato due giorni a BEM perchè post patch le quest sono più lunghe visto che i mob sono più forti.

Se il problema è avere una storyline più decente, passa a Northrend come ti è stato suggerito. Se invece il problema è che non ci metti più 10 secondi a quest come prima, allora sì, smettere di giocare è l'unica soluzione.
21/01/2018 18:25Pubblicato da Sumira
21/01/2018 02:25Pubblicato da Feanna
...

Ciao Glaed,
grazie per il suggerimento, ma ero già stato in Blade's Edge pre-patch e tutto filava liscio. Quando ci sono tornato post-patch ci ho passato due giorni, e direi che basta così XD
Successivamente ho passato un po'di tempo a rimuginare in Stormwind, ma l'idea di andare a Nord e trovarmi nella stessa melassa non mi entusiasma. Anche perchè quando si tratta di MMO mi piace avere almeno un personaggio per ogni ruolo, per poter sopperire ad ogni necessità. Livellare più volte in questo modo è un compito nauseante ed usare il mio boost al 100 non è la soluzione ottimale per come la vedo personalmente. Se non mi va di giocare, piuttosto che usare il boost vado oltre.
Grazie comunque ;)

Sei un po' contraddittorio, però, senza offesa.

Nel primo post dici che sei stufo di BEM perchè le missioni sono fine a se stesse e non portano avanti una trama più complessa.

Adesso fai intendere che il problema è che hai passato due giorni a BEM perchè post patch le quest sono più lunghe visto che i mob sono più forti.

Se il problema è avere una storyline più decente, passa a Northrend come ti è stato suggerito. Se invece il problema è che non ci metti più 10 secondi a quest come prima, allora sì, smettere di giocare è l'unica soluzione.


Credo di essermi spiegato meglio sul forum UK, qui sono stato un po'stringato, ma non c'è veramente molto da dire. Le quest storia sono interessanti a prescindere dalla patch. Come nuovo giocatore mi stavo facendo un'idea degli avvenimenti, dei personaggi e via dicendo.
Alcune quest in Blade's Edge non sono particolarmente ispirate e la natura del terreno di quella zona la rendono impervia se non in volo. Non il massimo. Ciò nonostane, progredire nella storia mi ha mantenuto interessato.

Con l'ultima patch, i nemici sono diventati semplicemente dei sacchi da boxe e i tempi di completamento per ogni quest si sono dilungati, tanto da creare un vuoto narrativo colmato da un combattimento che trovo sterile e poco interessante.

Ad esempio, ho giocato un po'a Diablo 3, in cui è possibile scegliere il livello di difficoltà e addirittura una modalità con permadeath. A livelli di difficoltà più elevati, nuovi mob fanno la loro comparsa, con nuove skill e resistenze. Quello lo trovo interessante, aumentare semplicemente la salute dei nemici lo trovo un ripiego veloce per dare una falsa impressione di sfida.

Viste le quest non proprio entusiasmanti di Blade's Edge avrei potuto andarmene verso nord, anche se non mi piace lasciare a metà la storia. Questa mossa però non avrebbe portato benefici, le modifiche ai mob si riflettono ovunque, quindi ho realizzato che è una cosa da cui non è possibile sfuggire. Da lì la frustrazione e la mancanza di desiderio nel proseguire.

Spero di essere stato chiaro, anche nel fatto che non esigo o chiedo cambiamenti. Se allo zoccolo duro di WoW questi cambiamenti vanno a genio, non posso certo oppormi. Quello che mi è chiaro è che WoW è un gioco poco accogliente per i neofiti, un po'come Quake Live. Un peccato perchè sembra essere un mondo interessante.
Diciamo che l'intelligenza artificiale dei mob dell'open world di WoW non è mai stata un fiore all'occhiello del gioco, ma vale per WoW come per il 90% dei MMORPG in circolazione, che non vogliono nè possono proporre sfide "a la Dark Souls" (che io adoro, ma è un altro gioco) per ovvi motivi. I mob che aiutano a livellare sono da sempre più o meno carne da macello, è chiaro che se fino a ieri li trishottavi e oggi servono 2-3 rotazioni per shottarli, la fluidità della progressione ne viene giocoforza inficiata.

Mi riservo di esprimere opinioni più compiute sulla patch dopo aver fatto altri test coi 1000 alt che ho, ma il nuovo metodo, come già scritto da altri in altri thread simili, favorisce chi inizia adesso e si "gode" la nuova progressione dell'equipaggiamento derivante dalle quest (che è stato potenziato, ma non in maniera retroattiva sui PG già esistenti) e penalizza, per i primi 2-3 livelli successivi, chi si è beccato la patch mentre era in mezzo al guado.

Se tu rimanessi ferma al 72 per un paio di settimane e al prossimo login ti ritrovassi, per dire, vicino un altro Hunter di 72 che ha livellato col nuovo metodo anche solo partendo dal 60, probabilmente avrebbe il doppio dei tuoi punti vita e farebbe molto più male di te a parità di mob, perchè le reward che ha preso nel frattempo, pur essendo le stesse tue, hanno statistiche di gran lunga migliori.

Come ho già detto, a me non fa impazzire come cambiamento perchè secondo me aumentare il tempo del leveling pre-content attuale ha poco senso, visto che l'IA ottusa dei mob è ovviamente la stessa e il tutto si riduce, come dici tu, a metterci semplicemente più tempo a uccidere i mob, col tasso di sfida sempre molto basso. Non so però dire di quanto aumenterà il tempo, se fosse una percentuale intorno al 10-15%, anche se a malincuore potrei accettarlo.
Questo cambiamento al gioco è alla pari di tante altre innovazioni che non aggiungono alcun divertimento ne' niente di nuovo. Tuttavia il target di questi cambiamenti (il nuovo player) ne beneficia...
Il problema quindi, non sono tanto i nuovi players, che con le Crz si sono trovati un mondo popolato o questo cambiamento al leveling per allungare il brodo, ma i players inutili che "non livellano alcun pg", convinti quindi da un messaggio Blizzard che sia un cambiamento a proprio favore, e continuano a scrivere scemenze sul forum.
ma lo mole enorme di *EDIT* che è "non livella alcun pg", è convinta che sia un cambiamento a proprio favore, e continua a scrivere stronzate sul forum.
Se non mi va di giocare, piuttosto che usare il boost vado oltre.


Tralasciando il linguaggio scurrile, visto che tanto wow è già pieno di di allusioni a sfondo sessuale, non ho capito il concetto di questa frase.
___________________________

Okay, modificata nel mentre, ma continuo a non capirla

*Nota di moderazione:* rimosso linguaggio inappropriato dalla citazione.
Era un quote di Minorin di Feanna...
Sono tornato attivo da pochissimo e non ho avuto sempo di provare... essendo che l'orda e l'alleanza si spartiranno i due cotinenti (rispettiamente kalimdor ed i regni orientali) sarà possibile con un pg allenaza fare i primi livelli nelle terre degli elfi del sangue?
01/02/2018 10:10Pubblicato da Xingfu
sarà possibile con un pg allenaza fare i primi livelli nelle terre degli elfi del sangue?
Dicono che la divisione dei regni comincia dal 110, quindi puoi andare da tutte le parti.. Davvero un peccato!!
01/02/2018 10:58Pubblicato da Mørsmørdre
01/02/2018 10:10Pubblicato da Xingfu
sarà possibile con un pg allenaza fare i primi livelli nelle terre degli elfi del sangue?
Dicono che la divisione dei regni comincia dal 110, quindi puoi andare da tutte le parti.. Davvero un peccato!!

Se davvero potrò questare con un pg dell'alleanza a silvermoon faccio salti di gioia alti 3 metri

Unisciti alla conversazione

Torna al forum