Segnalare molestie continuative in World of Warcraft

Aggiornato: 4 mesi fa
ID articolo: 8159
Prodotti correlati:

Problemi comuni

  • Continuo a ricevere contatti da un molestatore anche dopo averlo ignorato 
  • Un Giocatore usa i suoi amici per infastidirmi dopo essere stato ignorato
  • Un giocatore usa più personaggi/account per continuare a molestarmi

Le nostre politiche di gioco sono pensate per promuovere ambienti di gioco divertenti, equi e sicuri. Se vedi che un altro giocatore viola queste politiche con linguaggio o argomenti inappropriati, segnala immediatamente l'incidente a un Game Master per un'indagine.

Nelle situazioni in cui la persona o le persone colpevoli di molestie eludono la tua capacità di ignorare o limitare le comunicazioni con loro, consideriamo il tutto come un caso di di molestie continuative.

Se stai subendo vessazioni da parte di un altro giocatore in gioco, ignora il/i suo/i personaggio/i, non rispondere e invia un ticket. Puoi aprire un ticket anche in gioco aprendo il menu principale (tasto ESC per impostazione predefinita) e cliccando su "Supporto". In cima alla pagina clicca su "Contatta l'assistenza" Seleziona > Problemi di gioco > Segnala un giocatore > Molestie in corso e poi "Contattaci". Compila i dettagli, incluso il nome del personaggio, il reame, la durata approssimativa dell'evento e qualsiasi informazione tu possa ricordare e inviare.

Anche se per questioni di privacy, l'assistenza clienti non potrà fornire dettagli sui risultati dell'indagine, vogliamo assicurare che il rappresentante Blizzard responsabile del tuo caso indagherà a fondo sui logs di chat e valuterà se sono necessarie ulteriori azioni, ed eventualmente quali penalità dovrebbero essere intraprese, sulla base delle nostre politiche e procedure interne. Queste penalità possono variare da un semplice avvertimento, un silenziamento o una sospensione, fino ad arrivare anche alla chiusura permanente dell'account, a seconda della gravità del caso e della storia precedente dell'account del giocatore colpevole di molestie.