La rimozione della casa d'aste di Diablo III

Parole chiave: casa d'aste, chiusura aste

La possibilità di mettere un'oggetto in vendita nella casa d'aste di Diablo III è disabilitata a partire da 18 marzo 2014. Le vendite ancora attive in quella data scadranno normalmente. Se una vendita ha ancora le offerte in sospeso prima della rimozione della casa d'aste, l'oggetto sarà dato al giocatore che ha fatto un'offerta maggiore.

Per raccogliere gli oggetti o i soldi guadagnati da una vendita completata o scaduta, visitate la scheda Completate nell'interfaccia della casa d'aste. Potete raccogliere oro e oggetti fino al 24 giugno 2014, poi l'interfaccia sarà completamente rimossa dal gioco. Gli oggetti e le monete d'oro non reclamate entro 24 giugno saranno persi.

Nota bene: L'Assistenza Clienti non vi potrà aiutare con la modifica del tempo di scadenza di un'asta o con il recupero di oro e degli oggetti abbandonati a seguito della rimozione della casa d'aste dal gioco.

Richiedi assistenza

Non riesci a trovare la soluzione? Inviaci un ticket e ti aiuteremo!